QR code per la pagina originale

Cresce la fiducia nei consigli ottenuti online

Il Web si dimostra sempre più un ambiente ideale per confrontare le proprie idee su prodotti e servizi. Forum, blog e social network sono i luoghi prediletti dai consumatori per apprendere idee e opinioni per procedere ad acquisti maggiormente consapevoli

,

I consumatori italiani ripongono molta fiducia nei consigli ottenuti attraverso Internet. A rivelarlo è Digital PR, agenzia specializzata nel monitoraggio della Rete e nelle nuove strategie per le pubbliche relazioni in linea, che ha da poco presentato un rapporto su abitudini e preferenze dei consumatori sul Web. Dalla ricerca emerge chiaramente come la maggior parte degli utenti online utilizzi con crescente frequenza i forum e le community per ottenere informazioni, ma anche critiche e considerazioni, sui prodotti e i servizi da acquistare.

Attraverso l’analisi di 5.000 fonti, Digital PR ha rilevato la presenza di circa 60 milioni di messaggi inseriti nelle nuove agorà digitali nel solo 2007, con un incremento medio del 30% rispetto al 2006. Il crescente successo dei forum evidenzia un utilizzo sempre più massiccio delle opportunità di conversazione online per confrontare le proprie opinioni e apprendere nuove informazioni. Tra i temi maggiormente dibattuti, spiccano ai primi posti le notizie legate al mondo dei motori, con le informazioni sugli ultimi modelli in commercio, ma anche la condivisione di nozioni pratiche per risolvere piccoli e grandi problemi tecnici. Seguono poi i consigli sulla salute e sul benessere, le discussioni sugli hobby e, naturalmente, i temi legati al mondo dell’IT e del Web.

Il crescente successo dei forum, dei blog e dei social network sta invece minando seriamente l’utilizzo dei newsgroup. Molto in voga fino a qualche anno fa, questi luoghi di confronto online attraggono un bacino sempre più ridotto di utenti, come dimostra il numero complessivo di sei milioni di messaggi scambiati nel corso del 2007.

Come già evidenziato da alcune ricerche su scala planetaria, forum e blog sono ormi parte integrante dell’esperienza sul web per la maggior parte degli utenti italiani. Secondo Digital PR, infatti, il 51% dei lettori dei forum partecipa attivamente alle discussioni, inviando messaggi e aggregando nuovi contenuti. Anche i blog godono di un crescente interesse da parte di chi online è primariamente fruitore di contenuti, il 39% dei 5.000 intervistati ha dichiarato di interagire nei commenti con una frequenza costante.

Circa l’11% degli intervistati ha dichiarato di essere stato molto condizionato in una sua decisione di acquisto dalle opinioni ritrovate nei forum, nei blog e nei social network, mentre le percentuali superano il 40% tra coloro che si sono dichiarati abbastanza condizionati. I pareri forniti dagli altri utenti rivestono un ruolo crescente per quanto concerne la formazione di una idea online, specie quando è legata all’acquisto di un bene o di un servizio. «È ormai evidente che le aziende italiane non possono più continuare a considerare la rete uno spazio da occupare con i propri banner, ma un luogo da vivere, prima ascoltando le opinioni dei propri clienti e poi iniziando a conversare apertamente con loro» ha dichiarato Vincenzo Cosenza, esperto di Web e responsabile della sezione romana di Digital PR. I dati forniti dalla ricerca potranno aiutare le società italiane ad elaborare nuove strategie di marketing maggiormente orientate sul consumatore e, naturalmente, sulla sua esperienza online.