QR code per la pagina originale

Apple vuole la nuova serie di J.J. Abrams

Apple lotta contro HBO per aggiudicarsi i diritti della futura produzione targata Abrams, uno sci-fi di cui non sono emersi grandi dettagli.

,

Apple è sempre più intenzionata a investire sulla produzione di serie originali. Dopo aver lanciato alcuni show, tra cui “Carpool Karaoke” e “Planet of The Apps”, il gruppo di Cupertino si è aggiudicato il reboot di “Storie Incredibili” di Steven Spielberg e un nuovo telefilm con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon. Non è però tutto, poiché le ultime indiscrezioni pubblicate da Variety parlano anche di un interesse per la prossima serie targata J.J. Abrams, nonché di una vera e propria lotta con HBO.

Secondo quanto rivelato dalla testata statunitense, Abrams starebbe lavorando su una nuova produzione sci-fi, così come sua traduzione. Dopo titoli di culto come “Lost” e “Fringe”, e diverse incursioni nel mondo del cinema, il regista e sceneggiatore sarebbe pronto a tornare con una nuova e ciclopica stagione televisiva. Al momento, non si conoscono i dettagli né la trama, ma pare si sia già aperta una lotta tra Apple e HBO per aggiudicarsi i diritti dello show.

Al momento, Abrams figurerebbe nel ruolo di produttore esecutivo e la serie potrebbe essere realizzata da Warner Bros Television. Nonostante il progetto sia ancora avvolto da un grande mistero, la corsa ai diritti sarebbe già partita: HBO vorrebbe portare la serie sul proprio canale via cavo tematico, già noto dalla critica per numerose proposte di culto. Apple, tuttavia, aggiudicandosi la distribuzione potrebbe finalmente dimostrare la propria forza nell’universo dello streaming, oggi dominato da altri operatori come Netflix e Amazon Prime Video.

Le tempistiche sembrano essere ancora molto preliminari per riuscire a comprendere quale delle due società riuscirà ad aggiudicarsi la nuova fatica firmata J.J. Abrams. Tanto che, al momento, non è emersa nemmeno alcuna indiscrezione sulle cifre che i due gruppi sarebbero disposti a spendere. Non resta quindi che attendere le prossime settimane, per scoprire eventuali altre indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti.

Fonte: Variety • Via: MacRumors • Immagine: Sandra Matic via Shutterstock