QR code per la pagina originale

Microsoft, i Surface non saranno cancellati

Panos Panay conferma che i prodotti della linea Surface non saranno cancellati in quanto parte integrante del DNA di Microsoft.

,

Microsoft ha promesso che i Surface non saranno cancellati e che anzi, sono parte fondamentale dei progetti aziendali di lungo respiro. Negli ultimi tempi, infatti, alcuni analisti si erano più volte sbilanciati nell’affermare che molto presto il gigante del software avrebbe annunciato la cancellazione del progetto Surface. La motivazione di queste affermazioni era sempre la stessa e cioè che Microsoft perde molti soldi con i Surface e che avrebbe quindi fatto molto meglio a concentrarsi solo sul suo core business. Affermazioni, comunque, già smentite dai dati delle ultime trimestrali che mettevano in luce il momento molto tonico proprio della linea dei dispositivi Surface.

In ogni caso, già come fece lo scorso anno, Panos Panay, il “papà” dei Surface, ha voluto sottolineare ancora una volta come i Surface non saranno cancellati e che anzi arriveranno importanti sorprese per il futuro. Il dirigente di Microsoft ha evidenziato che i Surface sono una parte fondamentale della strategia di Microsoft e anche una parte importante del modo in cui la società realizza i suoi prodotti. Panos Panay ha pure evidenziato che sui Surface stanno anche riversando l’esperienza acquisita con il flop degli smartphone Lumia. Microsoft, inoltre, potrebbe presto entrare in altri settori hardware ma Panos Panay non ha voluto sbilanciarsi in tal senso se non affermando che la roadmap dei prodotti arriverà ad un livello più alto.

Probabilmente, trattasi di un riferimento ai più volte chiacchierati dispositivi Andromeda che proporranno nuovi fattori di forma. I Surface, dunque, fanno oramai parte del DNA di Microsoft e non saranno assolutamente cancellati.

Il 2019 ed il 2020 si preannunciano molto interessanti per i prodotti hardware di Microsoft. Di recente, infatti, era trapelata la roadmap dei Surface che mette in evidenza come molto presto arriveranno dispositivi particolarmente innovativi.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Microsoft