QR code per la pagina originale

Snapdragon 712, più velocità per gli smartphone

Il nuovo Snapdragon 712 eredita tutte le caratteristiche del precedente Snapdragon 710, ma offre prestazioni maggiori grazie alla CPU più veloce.

,

Qualcomm ha annunciato un nuovo processore per smartphone di fascia media. Lo Snapdragon 712, come si può dedurre dal nome, offre le stesse funzionalità del precedente Snapdragon 710, ma prestazioni leggermente superiori che possono essere sfruttate dai giochi e durante la navigazione web. I primi dispositivi con questo chip potrebbero arrivare sul mercato entro il primo trimestre.

Lo Snapdragon 712 viene realizzato con tecnologia di processo a 10 nanometri. La CPU è sempre composta da otto core Kryo 360, ma la frequenza di clock raggiunge i 2,3 GHz, 100 MHz in più dello Snapdragon 710. Secondo i calcoli del chipmaker californiano, le prestazioni sono aumentate fino al 10%. Tutti le altre specifiche rimangono invariate. All’interno del SoC ci sono quindi una GPU Adreno 616, un DSP Hexagon 685 e un modem Snapdragon X15 LTE Cat. 15/13 (800/150 Mbps). Il processore d’immagine Spectra 250 supporta fotocamera singola con risoluzione massima di 32 megapixel e configurazione dual fino a 20 megapixel.

Lo Snapdragon 712 supporta display con risoluzione Quad HD+ (3360×1440 pixel) con HDR10, gli standard di connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, Galileo e NFC, porte USB 3.1 Type-C e la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 4+. Interessanti novità sul fronte audio. Oltre alle tecnologie Qualcomm Aqstic e aptX, il processore supporta anche le tecnologie Qualcomm TrueWireless Stereo Plus e Broadcast Audio per l’invio simultaneo del suono ai due auricolari wireless e lo streaming verso più dispositivi Bluetooth.

Qualcomm afferma che il nuovo Snapdragon 712 può soddisfare le esigenze di ogni utenti, dal gamer all’appassionato di fotografia mobile. Per verificare sul campo le prestazioni non resta che attendere l’arrivo dei primi smartphone.

Fonte: Qualcomm • Immagine: AnandTech