QR code per la pagina originale

Android Q Beta 3 disponibile per Nokia 8.1

Il produttore finlandese permette di installare Android Q Beta 3 sul Nokia 8.1 per consentire agli sviluppatori di testare le loro app in anteprima.

,

Anche HMD Global è tra i produttori che partecipano al programma avviato da Google. Gli sviluppatori e gli utenti più esperti possono installare Android Q Beta 3 sui loro Nokia 8.1, in modo da testare le app e le nuove funzionalità del sistema operativo. Su tutti i recenti smartphone Nokia è presente una versione stock di Android, quindi sono garantiti gli aggiornamenti per due anni.

Il programma “Nokia phones Android developer preview” è partito con l’anteprima di Android 9 Pie per Nokia 7 Plus e, come sottolineato dal Chief Product Officer Juho Sarvikas, ha riscosso un grande successo, permettendo agli sviluppatori di ottimizzare le loro app. L’obiettivo che si vuole ottenere con Android Q Beta 3 sul Nokia 8.1 è lo stesso, ovvero consentire di testare le app in anticipo e apportare le eventuali modifiche prima del lancio ufficiale della versione finale del sistema operativo.

I contributi da parte della nostra comunità Beta labs hanno garantito che i telefoni Nokia fossero tra i primi ad aggiornarsi ad Android 9 Pie. Con l’Android developer preview program per Nokia 8.1 vogliamo continuare a mantenere la promessa di telefoni che migliorano nel tempo, offrendo la migliore e più aggiornata esperienza software. La nostra priorità è quella di garantire ai nostri fan una transizione senza intoppi al software Android più recente su un telefono che evolve nel tempo.

Il produttore finlandese ha predisposto una pagina sul sito per fornire le istruzioni necessarie all’upgrade. La compatibilità è garantita solo per i modelli TA-1119, TA-1121 e TA-1128 con build “00WW”. Essendo una versione preliminare ci sono vari bug e non tutte le funzionalità sono disponibili.

L’aggiornamento avviene tramite flashing manuale, per cui è necessario effettuare un backup dei dati (che verranno cancellati). Al momento il rollback ad Android 9 Pie non è supportato, ma sarà possibile dal 16 maggio. Meglio quindi attendere se lo smartphone è l’unico disponibile.

Immagine: Nokia