QR code per la pagina originale

WhatsApp, novità per sticker e immagini multiple

Con la nuova beta di WhatsApp arrivano diverse novità, come gli sticker nell'anteprima di notifica e novità nell'invio di immagini multiple.

,

WhatsApp ha pubblicato un nuovo aggiornamento beta, portando la versione alla 2.19.130. In particolare questa versione porta il supporto agli adesivi (sticker in inglese) all’interno dell’anteprima di notifica, oltre a una novità per la condivisione di immagini multiple.

Per quanto riguarda gli adesivi, gli sviluppatori di WhatsApp stanno quindi testando la nuova funzionalità che permette di vedere l’adesivo nell’anteprima delle notifiche quando viene inviato da un contatto. Si può poi rispondere, ma anche segnare il messaggio come letto, direttamente all’interno della notifica. Attualmente non è dato sapere quando questa funzione sarà disponibile per tutti, ma potrebbe avvenire molto presto.

La seconda novità viene segnalata direttamente dal profilo Twitter di WABetainfo e la si comprende dall’immagine. Una volta che si riceve la galleria di foto, quindi diverse immagini, si può vedere una nuova etichetta che indica il peso esatto del download, ma anche il numero delle immagini che si andranno a scaricare. Chiaramente non sono novità di un certo rilievo, ma comunque funzionalità utili per un’usabilità migliore dell’applicazione di messaggistica più usata.

Anche questa seconda è quindi ancora in sviluppo, presente nelle versioni beta 2.19.129 e 2.19.130. Come sempre per avere queste funzionalità in anteprima bisogna iscriversi al programma beta di WhatsApp, per poi scaricare ad esempio dal Play Store, quindi su Android, la versione adatta dell’app.

WhatsApp riceverà anche la nuova funzionalità riservata ai cataloghi, utile soprattutto ai business, mentre Facebook sta accelerando anche in Europa per portare i pagamenti direttamente all’interno dell’app. Ci si aspettava sicuramente di più dal palco della conferenza F8, come ad esempio la Dark Mode, che è ancora in sviluppo, ma attualmente non ci sono novità per un roll-out pubblico. Non resta che attendere e tenere d’occhio le prossime beta per scoprire tutte le novità in arrivo.

Fonte: WABetainfo • Immagine: gutaper via iStock