QR code per la pagina originale

Google Fit si rinnova: scheda Journal e altro

La popolare piattaforma per il fitness, Google Fit, si rinnova e introduce nuove funzionalità con la versione 2.13 dell'applicazione in versione Android.

,

La popolare piattaforma dedicata al fitness del colosso di Mountain View, Google Fit, si rinnova e introduce nuove funzionalità e un leggero cambio look con la versione 2.13 dell’applicazione in versione Android.

Novità principale l’introduzione della scheda “Journal” dove gli utenti possono avere sotto traccia tutte le possibilità di allenamento offerte dalla piattaforma, e che vanno dalle attività più intense e strong ad allenamenti molto semplici come una banale passeggiata.

Con il nuovo update aggiungere manualmente queste attività diventa più semplice e veloce, così come la modifica di quelle già inserite nel programma di allenamento. Questo grazie a modifiche all’interfaccia grafica: la finestra “Titolo attività” è stata infatti portata in alto, nella parte superiore dello schermo, mentre la scheda “Tipo di attività” si trova subito sotto. Cambio di look anche per le icone, che da nere diventano blu.

I ragazzi di 9to5google sono riusciti inoltre a scoprire, grazie ad un teardown dell’apk, alcune stringhe che fanno menzione ad una nuova funzione  “Promemoria” grazie alla quale gli utenti riceveranno degli avvisi così da essere costantemente stimolati  a registrare manualmente nuove attività settimanali. Si fa riferimento anche ad uno strumento che dovrebbe consentire all’utente di segnalare se si sta utilizzando un veicolo, e quindi annullare il conteggio automatico in certe situazioni.

La nuova versione di Google Fit sia aggiorna automaticamente tramite Google Play Store. Ricordiamo inoltre che Google Fit il 19 marzo scorso ha abbandonato definitivamente la sua controparte web, diventando di fatto una piattaforma fruibile esclusivamente tramite applicazione Android o iOS. Scelta fatta evidentemente per permettere ai ragazzi di bigG di concentrare meglio gli sforzi sull’applicazione non disperdendo energie per il sito web, probabilmente poco utilizzato dai fruitori della piattaforma Google Fit.

Fonte: 9to5google • Immagine: Google