QR code per la pagina originale

Marte, la vita milioni di anni prima della Terra?

Secondo una recente ricerca, Marte poteva ospitare la vita tra i 4,2 e i 3,5 miliardi di anni fa.

,

Un nuovo studio suggerisce che la vita potrebbe essere esistita su Marte centinaia di milioni di anni prima della sua comparsa sulla Terra.

Il Pianeta Rosso potrebbe essere stato pronto per ospitare la vita già 4,4 miliardi di anni fa, per citare la ricerca: “dopo che alcuni meteoriti hanno smesso di colpire il pianeta”. Ed è possibile che la vita abbia potuto prosperare tra i 4,2 miliardi e i 3,5 miliardi di anni fa, secondo quanto dichiarato dall’autore principale dello studio, Desmond Moser. Lo scienziato ha infatti spiegato:

Impatti di meteoriti giganti su Marte, tra i 4,2 e i 3,5 miliardi di anni fa, potrebbero aver effettivamente accelerato il processo di formazione di acqua dall’interno del pianeta, spianando la strada alla nascita della vita.

Lo studio ha analizzato alcuni dei più antichi minerali marziani conosciuti, come i grani di zircone e il maledeleyite, utilizzando il microscopio elettronico e la tomografia con sonda atomica.

Si presume che Marte si sia formato circa 4,6 miliardi di anni fa e che la Terra lo abbia seguito a ruota, nascendo circa 60 milioni di anni dopo. Si suppone inoltre che la vita sia apparsa per la prima volta sulla Terra circa 3,5 miliardi di anni fa. Intanto la NASA sta curando i preparativi per la missione Mars 2020, che prevede di lanciare un rover diretto sul Pianeta Rosso la prossima estate. Il veicolo è in fase di assemblaggio e adesso ha sia le ruote che il “volto”, mentre la nota agenzia spaziale statunitense sta programmando un contest affinché gli studenti possano scegliere il nome del rover. La missione ha l’obiettivo di spianare la strada all’arrivo dell’uomo sulla superficie di Marte, previsto per un futuro ormai non troppo lontano.