QR code per la pagina originale

Sony RX100 VII, la compatta dal cuore mirrorless

Sony presenta la nuova RX100 VII, fotocamera compatta della gamma RX con tecnologie sviluppate per la fotocamera mirrorless full-frame α9 di Sony.

,

Sony presenta la nuova RX100 VII, fotocamera compatta della gamma RX con tecnologie sviluppate per la fotocamera mirrorless full-frame α9 di Sony.

RX100 VII è dotata di un sensore di immagine di nuova concezione CMOS Exmor RS di tipo stacked da 1″ e di un processore di immagini BIONZ X di ultima generazione. La flessibilità di scatto è garantita da un obiettivo zoom a elevato fattore di ingrandimento ZEISS Vario-Sonnar T 24-200mmviii F2.8-4.5

RX100 VII – si legge nel comunicato stampa – vanta una tecnologia autofocus leader di settore a livello globale con AF a rilevamento di fase sul piano focale a 357 punti e AF a rilevamento di contrasto a 425 punti. Inoltre, grazie a un controllo dell’obiettivo ottimizzato, l’AF da 0,02 secondi, è il più veloce al mondo. L’enorme balzo in avanti nelle prestazioni di tracking AF/AE in scatto continuo fa sì che la fotocamera effettui il calcolo di AF/AE fino a 60 volte al secondo e catturi scene d’azione in rapido movimento a 20 fps con tracking AF/AE, assicurando che ogni istante venga immortalato con messa a fuoco rapida e accurata.

Inoltre, il sensore di immagine realizza scatti privi di interruzioni (blackout-free)iv per una modalità live view completa. Con Sony RX100 VII debutta anche lo “Scatto singolo in sequenza” in modalità Drive, per realizzare scatti ad alta velocità fino a 90 fpsx in formato JPEG/RAW utilizzando l’otturatore anti-distorsione. La modalità “Scatto singolo in sequenza” permette al fotografo di inquadrare le azioni più veloci e immortalarle come se stesse facendo un solo scatto mentre la fotocamera realizza 7 foto, a 90 fps, 60 fps o 30 fps, permettendo all’utente di scegliere il momento perfetto.

RX100 VII introduce le funzionalità avanzate di “Real-time Tracking” e “Real-time Eye AF”. La funzionalità di “Real-time Tracking” utilizza l’algoritmo di ultima generazione di Sony, che include il riconoscimento degli oggetti basato sull’intelligenza artificiale, per assicurare che i soggetti vengano catturati con accuratezza eccellente, persino attraverso il touch panel dello schermo posteriore. “Real time Eye AF”, l’ultima versione della tecnologia Eye AF di Sony, sfrutta il riconoscimento degli oggetti basato sull’intelligenza artificiale per rilevare ed elaborare i dati visivi in tempo reale, con risultati superiori in termini di precisione, velocità e prestazioni dell’Eye AF sia per le persone che per gli animali, così che il fotografo possa concentrarsi esclusivamente sulla composizione.

Le caratteristiche di leggerezza e compattezza che distinguono RX100 VII (302 g / 102 mm x 58 mm x 43 mm circa) permettono di portarla sempre con sé e di posizionarla in punti in cui non è possibile mettere fotocamere più grandi. Le sue dimensioni ridotte nascondono però una quantità di funzioni utili per girare video a livello professionale, ideali per l’uso in movimento.

Queste le caratteristiche per le riprese video:

  • riprese video 4K integrate con lettura completa dei pixel e zero binning nel formato XAVC S con bit rate elevato;t Tecnologia di Real-time Tracking e Real time Eye AF per video
  • SteadyShot attivo 4K otto volte più efficace dello SteadyShot standard 4K
  • Ingresso microfono integrato
  • Hybrid Log-Gamma (HDR) / S-Gamut3.Cine / S-Log3, S-Gamut3/S-Log3
  • Compatibile con l’add-on “Modifica video” dell’applicazione mobile “Imaging EdgeTM” per la stabilizzazione e l’editing di video
  • Registrazione dati in posizione verticale per video
  • Scatto a intervalli per spettacolari video in time-lapse
  • Riprese in super slow motion fino a 1000 fps
  • Schermo ruotabile a 180 gradi per maggiore praticità durante i vlog

RX100 VII e LCJ-RXK saranno disponibili in Europa a partire da agosto. Prezzo di listino 1.300 euro.