QR code per la pagina originale

DAZN: partite della Serie A 2019/2020, 1^ giornata

L'elenco delle partite della 1^ giornata della Serie A disponibili su DAZN, piattaforma streaming sportiva di Perform Group.

,

Da un anno a questa parte, DAZN ha acquisito i diritti di alcune partite selezionate del campionato di calcio italiano, rubando l’esclusiva a Sky.

Di fatto, chiunque avesse intenzione di seguire tutta la Serie A 2019/2020 necessita l’abbonamento sia a Sky (o in alternativa il pacchetto Calcio di NOW TV), sia a DAZN. Se di recente è stato rivelato il calendario del massimo campionato di calcio italiano, ora è stata resa nota la copertura televisiva della 1^ giornata. Sky trasmetterà sette partite per ogni turno, mentre alla piattaforma di Perform Group andranno le rimanenti tre. Di seguito è possibile dare un’occhiata alla suddivisione:

24/08/2019 Sabato 18.00 Parma-Juventus SKY
24/08/2019 Sabato 20.45 Fiorentina-Napoli SKY
25/08/2019 Domenica 18.00 Udinese-Milan SKY
25/08/2019 Domenica 20.45 Cagliari-Brescia SKY
25/08/2019 Domenica 20.45 Hellas Verona-Bologna DAZN
25/08/2019 Domenica 20.45 Roma-Genoa DAZN
25/08/2019 Domenica 20.45 Sampdoria-Lazio SKY
25/08/2019 Domenica 20.45 SPAL-Atalanta SKY
25/08/2019 Domenica 20.45 Torino-Sassuolo SKY
26/08/2019 Lunedì 20.45 Inter-Lecce DAZN

Nella 1^ giornata della Serie A 2019/2020, la piattaforma streaming incentrata sullo sport permetterà di vedere le partite di Bologna, Roma e Inter. I rossoblù potrebbero confermare Mihajlovic nonostante la malattia da poco scoperta, trovandosi ad affrontare un avversario abbordabile; la Roma dovrà fare a meno di Manolas, ceduto al Naopoli, dopo l’addio del capitano De Rossi; i nerazzurri, invece, potrebbero schierare il neo acquisto Lukaku, centravanti belga classe ’93.

Il primo anno del servizio streaming dedicato allo sport è stato più che soddisfacente secondo Veronica Diquattro, Executive Vicepresident Southern Europe della piattaforma. Tuttavia, l’inadeguatezza dell’infrastruttura di rete è stato un vero e proprio problema in Italia, motivo per cui la società ha dovuto lavorare duramente per ridurre i tempi di rebuffering. Diquattro ha comunque confermato di voler continuare a investire nel Bel Paese; sarà interessante vedere se ci saranno ancora lamentele quando il campionato italiano di calcio avrà inizio, il prossimo 24 agosto.