QR code per la pagina originale

Apple TV sbarca su Amazon Fire TV

L'applicazione di Apple TV arriva oggi su Amazon Fire TV, a pochi giorni dall'avvio dello streaming su Apple TV+: ecco tutti i dettagli.

,

A pochi giorni dal lancio di Apple TV+, la piattaforma di streaming di streaming di Cupertino, l’omonima applicazione Apple TV sbarca anche sui dispositivi Amazon Fire TV. È lo stesso colosso del commercio online a confermarlo, per una disponibilità sin da subito dell’applicazione in diversi Paesi mondiali, tra cui l’Italia.

Così come già ampiamente noto, Apple TV+ sarà disponibile dal primo novembre, a un prezzo di 4.99 euro mensili, con la possibilità di approfittare di un anno di visione gratuita in abbinato all’acquisto di un dispositivo Apple. Per partire subito di slancio, la società di Cupertino ha evidentemente voluto espandersi su altre piattaforme, a partire proprio da Amazon.

Da oggi gli utenti residenti negli Stati Uniti, nel Regno Uniti, in Canada, Francia, Italia, Spagna e India possono scaricare l’applicazione Apple TV sulle loro Fire TV, per accedere a tutti i contenuti targati mela morsicata. Dal primo novembre, ovviamente, la medesima applicazione potrà essere impiegata per approfittare dei contenuti in streaming su Apple TV+.

L’applicazione è compatibile con Fire TV Stick di seconda generazione e Fire TV Stick 4K, incluse le versione Basic Edition. Non è invece utilizzabile sulle Fire TV Stick di prima generazione o sui vecchi set-top-box Amazon, così come sottolinea AppleInsider, per la maggior parte comunque mai distribuiti sullo Stivale.

Non è però tutto, poiché l’applicazione di Apple TV prevede anche l’integrazione con Alexa, quindi sarà possibile avviare la riproduzione semplicemente con un comando locale. Sarà sufficiente pronunciare “Alexa, riproduci Dickinson” o “Alexa, trova una serie tv” per immergersi immediatamente nella visione.

Apple TV+, così come già anticipato, permette di approfittare di serie TV e film a soli 4.99 euro al mese, con la possibilità di impostare fino a sei profili differenziati per la propria famiglia. Tra le produzioni più attese si elencano “The Morning Show”, con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, e “See” con Jason Momoa.