QR code per la pagina originale

Windows 10 cala leggermente

Piccola flessione di Windows 10 nel mercato dei sistemi operativi che comunque continua a dominare largamente.

,

Le quote di mercato di Windows 10 calano leggermente. Con l’arrivo dell’ultimo mese del 2019, Netmarketshare ha pubblicato i dati sul market share dei principali sistemi operativi e browser Internet. Sul fronte dei sistemi operativi, come accennato all’inizio, Windows 10 cala leggermente. Dopo mesi di crescita importante questo calo può sembrare anomalo. In realtà il sistema operativo di punta di Microsoft è passato dal 54,30% al 53,78%.

Una perdita di quota di mercato marginale che potrebbe essere anche frutto della normale variazione che ci può essere ad ogni rilevazione dei dati. Calo anche per macOS di Apple che è passato dal 5,11% al 4,06%. Windows 7 e Windows 8.1, invece, dispongono di una quota di mercato rispettivamente del 26,67% e del 3,66%.

Windows 10, comunque, continua in ogni caso a disporre di più della metà del mercato dei sistemi operativi. Con l’arrivo dello shopping natalizio e quindi con il sicuro grande numero di nuovi PC che saranno regalati, questa quota di mercato dovrebbe aumentare nuovamente.

Sul fronte dei browser Web non c’è alcuna una grande novità. Le gerarchie sono abbastanza consolidate. Google Chrome domina ancora questo settore con il 67,30%. Al secondo posto, ma ampiamente staccato, c’è Firefox con l’8,61%. Terzo gradino del podio per Internet Explorer con il 7,43%. Quarto posto, invece, per Edge con il 6,23% di market share. Sul fronte browser non dovrebbero esserci grossi scossoni nel prossimi mese. A gennaio, tuttavia, debutterà ufficialmente il nuovo Edge basato su Chromium.

A quel punto sarà molto interessante capire se il nuovo browser di Microsoft riuscirà a ritagliarsi un’importante fetta di mercato o se non andrà molto oltre a quanto fa oggi l’attuale browser di Windows 10.