QR code per la pagina originale

iOS 14 ottimizza la ricarica di AirPods

iOS 14 introduce la ricarica ottimizzata per gli AirPods. Ecco come funziona e come allungherà la vita degli auricolari di Apple.

,

Gli AirPods di Apple avranno vita più lunga grazie ad iOS 14. Tra le novità che saranno introdotte col nuovo sistema operativo per iPhone fa quello che iOS 13 aveva fatto per iPhone e iPad: ottimizzare la ricarica e assicurare così una vita più lunga ai dispositivi.

La tendenza generale è infatti quella di ricaricare un dispositivo al 100% della sua capacità e, in caso di continuo collegamento ad una fonte di energia, tenere quella capienza al 100%. Questo a lungo andare rischia di danneggiare la batteria e, quindi, ridurre la vita del dispositivo.

Anche per gli AirPods arriverà la ricarica ottimizzata sulle abitudini degli utenti. Se, ad esempio, si mettono in ricarica i dispositivi Apple durante la notte, grazie ad iOS 14 gli AirPods raggiungeranno l’80% di ricarica e resteranno così fino a poco prima del risveglio dell’utente, quando passeranno dall’80% al 100% e farsi trovare completamente carichi al risveglio.

La ricarica ottimizzata migliora nel corso del tempo, man mano che le abitudini dell’utente vengono acquisite. La novità dovrebbe riguardare tutte le tipologie di AirPods, dai più classici agli AirPods Pro.