Facebook, nuovo design per le Pagine punta sui follower

Facebook rinnova le sue Pagine e dà risalto ai follower a scapito dei Mi Piace, introducendo anche piccole novità per i gestori.

Parliamo di

Facebook ha deciso di rifare il look alle sue Pagine. Per chi non lo sapesse, si tratta di profili rivolti al pubblico che celebrità e politici, così come aziende e piccole realtà, sfruttano per interagire con fan e clienti. La maggior parte degli utenti non possiede o controlla una Pagina, ma spesso finisce per visitarne almeno una. Di conseguenza le pagine sono una parte essenziale dell’esperienza di Facebook.

Il cambiamento più vistoso risiede nel numero totale di follower, ora in rilievo. Gli utenti noteranno probabilmente che i Mi Piace hanno ceduto il posto alle persone che seguono la Pagina, un cambiamento che faciliterà la gestione della stessa poiché il numero di follower è direttamente proporzionale al numero di utenti che vogliono ricevere aggiornamenti. Inoltre, la società sottolinea che il nuovo design renderà più facile trovare informazioni, come la biografia per esempio.

Facebook ha inoltre reso più semplice, per coloro che possiedono Pagine, passare dal proprio profilo privato a quello pubblico, e ha fornito loro strumenti avanzati per gestire la presenza online. Anche le Pagine sono state spesso usate per diffondere disinformazione, purtroppo, quindi con l’aggiornamento la società introduce anche nuove misure di sicurezza e protezione.

Di recente, non belle notizie sono emerse sul gigante creato da Mark Zuckerberg: Facebook è stata accusata di discriminazione sul lavoro nei giorni scorsi, quando il Dipartimento di Giustizia USA ha intentato una causa contro la società per assunzioni contrarie alle normative vigenti; inoltre, il Tribunale di Milano ha condannato Facebook per aver copiato un’app italiana.

Ti potrebbe interessare