QR code per la pagina originale

Pezzi di shuttle anche su Internet

Già rimosse da eBay varie aste riguardanti i rottami della navetta Columbia. Le prime offerte a pochi minuti dall'esplosione.

,

Il sito di aste online eBay ha già provveduto a rimuovere una serie di offerte riguardanti oggetti presentati come rottami della navetta spaziale Columbia, esplosa sui cieli del Texas sabato scorso. Le prime aste riguardanti pezzi di shuttle sono apparse a pochi minuti dalla tragedia, tanto che quelli di eBay sono convinti si tratti in gran parte di falsi.

«Posso stimare che la prima offerta sia comparsa tra le 6,30 e le 7 del mattino, ora del Pacifico (le 16 in Italia)», ha dichiarato il portavoce di eBay, Kevin Purseglove. «Quando accade un evento di questo tipo, il nostro servizio clienti comincia a sorvegliare. La nostra esperienza ci dice che offerte di questo genere spesso sono bufale. A volte le persone tentano di spostare l’attenzione su se stesse o di diventare protagoniste di una notiza».

Nel frattempo, continuano i tentativi delle autorità statunitensi di scongiurare lo sciacallaggio sui rottami del Columbia. In un appello alla popolazione texana, la NASA ha reso noto che anche il più piccolo frammento può essere altamente tossico. Michael Shelby, procuratore federale per il Texas del sud ha minacciato severe sanzioni per gli sciacalli: «È un reato federale che può costare 10 anni di prigione», ha dichiarato. «E io lo perseguirò».

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni