QR code per la pagina originale

Sorpresa: Firefox è in calo

Firefox è in calo. Dopo mesi di crescita continua ai danni di Internet Explorer, il browser Mozilla vive il suo primo momento di difficoltà causato dal recupero di IE e dalla crescita di Safari. In calo anche Opera, Netscape ed altri browser minori

,

Il grafico prodotto da NetApplication circa la diffusione dei diversi browser tra l’utenza restituisce un dato importante: dopo mesi e mesi di crescita continua, Firefox si ferma e si adagia su cifre inferiori rispetto al mese precedente. Trattasi del primo calo dopo una cavalcata che solo nel 2006 ha portato il browser Mozilla dal 9.5% circa di diffusione in Gennaio al 14% di Dicembre.

Dati NetApplication

Il passaggio al nuovo anno non consegna dati confortanti a Mozilla: Internet Explorer passa dal 79.64% al 79.75% (+0.11%), Safari passa dal 4.24% al 4.70% (+0.46%). In totale trattasi di 0.57 punti percentuali spalmati sul calo di Firefox (-0.33%), Netscape (-0.06%), Opera (-0.14%) ed altri browser minori.

Dati NetApplication, Gennaio 2007

Secondo quanto riportato, dunque, non c’è un vero e proprio vincitore (Safari è comunque il brower che cresce maggiormente sulla scia dell’aumentare dei Mac tra l’utenza), ma c’è uno sconfitto: Firefox potrebbe vivere il suo primo momento difficile e la versione 3.0 si caricherebbe conseguentemente di pesanti responsabilità per il futuro.

Commenta e partecipa alle discussioni