QR code per la pagina originale

Una microsoft un po’… vintage

,

Fondata nel 1975 Microsoft si buttava inconsapevolmente in un’avventura che, volenti o dolenti, avrebbe rivoluzionato il mondo sotto tutti i punti di vista e l’immagine qui a fianco ritrae i personaggi creatori di quello che oggi è divenuto il leader nel suo settore.

L’emblematica fotografia risale al 1978 e inquadra l’esiguo staff di 11 persone presente allora in casa Microsoft (fondatori, programmatori, manager e impiegati compresi), Bill Gates aveva appena 23 anni e il mondo dei computer era ancora ai suoi inizi.

Microsoft di ieri, se confrontata con Microsoft di oggi, quindi un trentennio più tardi, ci apparirà enormemente trasformata, cambiata nel suo aspetto, divenuta un colosso internazionale del settore informatico ed economico.

Basti pensare che nel 2007 la società americana aveva ben 79.000 dipendenti, 51,12 miliardi di dollari di fatturato, un utile di 14,6 miliardi e l’uomo più ricco del mondo era alla sua testa (ovviamente parliamo di Bill Gates), per non parlare della posizione di assoluto dominio sul mercato mondiale.

Ma anche i risvolti scientifici e sociologici che l’attività della casa americana ha prodotto nel corso degli anni non sono da minimizzare; infatti ha contribuito enormemente allo sviluppo tecnico-scientifico e ai processi di globalizzazione ancora oggi in continuo avanzamento, rendendo gli USA veri e propri propulsori di innovazione.

Per l’elenco dei componenti, ognuno accompagnato da descrizione, vi rimandiamo su “Windowsmania“.

Notizie su: