QR code per la pagina originale

Avast 5 è tra noi

,

“Quale antivirus mi suggerisci?”

Domanda sentita e risentita, e trovare una risposta non è mai semplice. Una valida opzione di piena attualità è però Avast 5. La nuova versione è stata appena rilasciata dalla Alwil software ed è così descritta su download.html.it:

La nuova veste grafica appare accattivante, moderna ed intuitiva, aspetto di rilievo sia per chi si approcci per la prima volta con software di questo tipo, sia per chi abbia invece già maturato una buona esperienza d’uso in questi ambiti.

I programmatori della casa madre non si sono ovviamente fermati qui, ma hanno lavorato alacremente per cercare di rendere più snello l’applicativo in termini di avvio e di richiesta di risorse di sistema. E’ stata inoltre resa più efficace l’individuazione di malware mediante il supporto di una sofisticata scansione euristica. Questa si propone di individuare gli agenti malevoli sconosciuti, che non sono ancora stati catalogati dei database virali, scansionando le aree di memoria dove potrebbero insinuarsi con maggiore probabilità ed innalzando in questo modo il livello di protezione.

Sono stati inoltre rinnovati il motore antivirus ad elevate prestazioni e le protezioni anti-spyware ed anti-rootkit per rendere ulteriormente sicure la navigazione e la gestione della posta elettronica. Gli utenti di Microsoft Outlook potranno tra l’altro apprezzare il nuovo plugin, a dimostrazione dell’attenzione rivolta anche ad ambiti professionali. Sono disponibili a pagamento anche le versioni Pro e Internet Security. La prima estende la protezione nei riguardi di script e considera anche il processo di virtualizzazione e la scansione a riga di comando. La seconda aggiunge un filtro anti-spam ed integra un firewall nativo.

Avast è tra le migliori soluzioni disponibili per quanto concernente i software antivirus gratuiti. La versione in italiano è in arrivo, nel frattempo ecco la versione ufficiale in lingua inglese (32.2 MB)

Notizie su: