QR code per la pagina originale

Wikideep: il motore di ricerca dei Wiki

,

Wikideep è il nome del primo motore di ricerca specializzato sui wiki. Un wiki è un sito Web i cui contenuti possono essere modificati da tutti gli utenti che vi accedono. Il caso più noto è Wikipedia, l’enciclopedia collaborativa più grande del mondo.

Il nuovo motore di ricerca trae le informazioni da Wikipedia, Wikinotizie, Wikibooks, Wikiquote. Wikipedia è solo il punto di partenza di un enorme flusso di informazioni che finora si faceva fatica a gestire. Per adesso la ricerca è ridotta solo alle pagine in italiano, ma presto verrà estesa a tutto il Web.

Pio Clemente, ideatore di Wikideep, spiega così la nuova creazione del network Liquida:

Wikideep nasce per offrire all’utente un modo nuovo di esplorare i contenuti dei Wiki, approfondire e scoprire relazioni tra fatti, persone e luoghi. Tutto questo avviene grazie alla possibilità offerta agli utenti di esplorare i contenuti attraverso due dinamiche di navigazione: una navigazione verticale per concetti, tag, temi correlati e link utili, e quella orizzontale per tipologie di contenuto e categorie editoriali.

Con Wikideep il network Liquida si conferma come punto di riferimento nella valorizzazione dei contenuti user-generated. Il nuovo servizio, infatti, permette di spaziare dai contenuti di Twitter ai video, al monitoraggio delle conversazioni e delle opinioni dei blogger più discussi.

La pagina di ricerca è ridotta all’essenziale e ricorda la grafica spoglia che decretò il successo di Google. Una volta effettuata la ricerca, è possibile dividere i risultati tra foto e notizie, oltre che filtrarli per categorie. Inoltre, vengono consigliati degli argomenti simili a quelli ricercati.

Con il nuovo motore di ricerca dedicato, il processo di creazione e condivisione di contenuti da parte degli utenti acquista maggiore visibilità. Si creano percorsi di navigazione, infatti, tra contenuti che prima non avevano punti di contatto.

Notizie su: