QR code per la pagina originale

Skype propone l’advertising Click&Call

Skype sta per avviare il progetto Click amp; Call Advertising con cui permetterà agli inserzionisti di acquistare campagne pubblicitarie che trasformeranno i contatti dell'azienda sul web in veri e propri link di chiamata gratuita

,

Skype intende tentare il grande passo nel mondo dell’advertising. Le possibilità, per la verità, non sono particolarmente evidenti, ma si tratterebbe comunque di un flusso aggiuntivo di introiti che potrebbe andare ad integrare quanto il gruppo già raccoglie grazie ai propri Skype-Out e Skype-In.

Quel che Skype intende tentare è la monetizzazione della funzione che, già oggi, permette agli utenti di trasformare i numeri di telefono che compaiono sul browser in veri e propri link di chiamata. Cercando su qualsiasi servizio o motore di ricerca prodotti o aziende, il risultato è spesso condito da contatti telefonici presso i quali potersi rivolgere per informazioni. Skype interviene a questo livello: il numero di telefono è automaticamente riconosciuto grazie ad un plugin e trasformato in un link che permette una chiamata gratuita tra i due interlocutori. Il valore del servizio “Click & Call” è nella gratuità del contatto, il che può incoraggiare l’utente alla richiesta di informazioni ed eventualmente all’acquisto del servizio cercato.

Difficilmente il progetto sarà in grado di veicolare forti introiti perchè il click in questo caso è un processo decisionale elaborato e spesso fastidioso poichè impone una presa di contatto che l’utente potrebbe invece non desiderare, preferendo advertising testuali e comode pagine da leggere senza impegno.

Il servizio Click & Call Advertising è stato messo a punto da Skype in collaborazione con Marchex ed ha dalla sua parte un valore imprescindibile: il contatto, essendo concretizzato da una chiamata ed essendo avvenuto da parte di un utente con tutta evidenza interessato, ha un alto valore commerciale. Al momento non è chiaro quale possa essere il costo delle campagne, ma Skype comunica di aver previsto budget massimali e prezzi univoci dipendenti dalla categoria merceologica o di servizio coinvolta.

Notizie su: