QR code per la pagina originale

Un colpo a Firefox 3.6.9 e uno a Firefox 4

Mozilla ha aggiornato Firefox portandolo alla versione 3.6.9 per mettere da parte alcune importanti problematiche di sicurezza. Aggiornata inoltre la beta di Firefox 4, aggiungendo nuove funzionalità correlate all'ascolto audio e ad appositi tag HTML5

,

Mozilla ha rilasciato la versione 3.6.9 del proprio browser Firefox per risolvere una serie di problemi legati alla stabilità ed alla sicurezza del software. Specifica in particolare Mozilla Europe:

Introdotto il supporto all’header HTTP di risposta X-FRAME-OPTIONS. Grazie a questa funzione il gestore di un sito web può ridurre gli effetti di un attacco di tipo “clickjacking”, impedendo l’integrazione dei propri contenuti in altri siti

Gli update di sicurezza nella versione sono di particolare rilievo poiché in un solo aggiornamento sono state incluse 10 patch critiche, una ad alta criticità ed una moderata. Le vulnerabilità critiche segnalate interessano aspetti vari del browser e sono in grado di determinare il crash dell’applicazione e l’esecuzione di codice da remoto. In attesa di Firefox 4, insomma, l’update è cosa necessaria al fine di mantenere un alto livello di sicurezza durante la navigazione online con il browser Mozilla.

Nelle stesse ore, inoltre, Mozilla ha aggiornato le comunicazioni anche in relazione allo stato dei lavori di avvicinamento alla prossima milestone di Firefox: secondo quanto indicato da Mike Beltzer, infatti, l’ultimo update alla beta ha introdotto nuovi strumenti per la sicurezza (HTTP Strict Transport Security) e ulteriori importanti miglioramenti in quanto a performance grafiche per gli utenti Windows (utilizzando DirectX 10 per abbassare i tempi di rendering). Ma non solo: dando vita ad una funzione non priva di sorprese, Firefox d’ora in poi sarà in grado di rendere trasparenti e diversamente fruibili le informazioni che consentono l’ascolto audio o la visualizzazione di un video.

Possiamo fare di più oltre a cliccare sul tasto play»?

La risposta di Mozilla è sì: si può.

Se ad oggi il tutto sembra potersi ridurre a mera estetica, in futuro l’utilizzo di browser avanzati e di linguaggio HTML5 potrà dar vita a nuove opportunità di interazione, nuova ulteriore ricchezza per il World Wide Web e nuove soluzioni nelle mani degli utenti. Direttamente a portata di browser.

Il download di Firefox 4 beta è disponibile sul sito ufficiale Mozilla.

Commenta e partecipa alle discussioni