QR code per la pagina originale

Da Xi3 un PC dal design modulare

Xi3 presenta un computer organizzato in maniera modulare, con tre schede facilmente sostituibili che integrano tutti i componenti

,

Xi3, startup del mondo informatico con sede a Salt Lake City, ha presentato al Consumer Electronics Show di New York un nuovo concetto di computer. Alla base del progetto, una parola chiave che ne contraddistingue l’essenza: modularità. Il PC, infatti, differisce da quelli concepiti finora per l’organizzazione della sua struttura interna, che permette di operare in maniera più semplice durante le fasi di sostituzione di alcuni componenti o per il loro aggiornamento.

Xi3 Modular Computer, questo il nome del computer, presenta tre mini-schede, alloggiate in scompartimenti separati, ed ognuna preposta ad uno scopo. Su di una figurano CPU, scheda video e RAM, mentre sulle altre due fanno capolino scheda di rete, slot USB e ingressi per le periferiche di input/output. Per sostituire il processore, la scheda video o altri componenti, dunque, non è necessario riadattare l’intera architettura del computer, ma semplicemente sostituire una scheda con una che risponda alle proprie esigenze.

In teoria il nuovo concept di computer ideato da Xi3 risulta aggiornabile un numero arbitrario di volte, adattandolo alle opportunità offerte dal mercato e offrendo dunque un sensibile risparmio economico. Per gravare meno sulle spese, gli ingegneri sono riusciti a rendere sufficienti 20 Watt di potenza per il suo completo funzionamento. A guadagnarci è inoltre anche l’organizzazione della propria scrivania, grazie alle dimensioni estremamente ridotte del PC (4 pollici per lato, pari a circa 10 centimetri).

Per l’archiviazione dei dati, le soluzioni possibili sono due: da un lato, è possibile utilizzare la memoria flash preinstallata, dall’altro, invece, collegare un dispositivo di archiviazione esterno, quale ad esempio un hard disk con uscita USB. L’unico modello attualmente disponibile poggia le sue fondamenta su un processore AMD Athlon da 1.8 GHz con GPU integrata, in grado di riprodurre filmati HD a 1080p. Le altre caratteristiche prevedono 2 GB di RAM, 8 GB per lo storage, mentre sul lato connettività figurano 6 porte USB 2.0, 1 VGA, 1 HDMI ed 1 DVI.

La commercializzazione di Xi3 Modular Computer avverrà dagli inizi del 2011, ad un prezzo di base pari a 849$. Una cifra in media superiore rispetto a quelle di distribuzione di moltissimi computer da scrivania dotati di ogni accessorio e componente necessario, che però risulta ammortizzato nel tempo. Tutto però dipenderà dal costo finale di ogni scheda, non ancora reso noto dall’azienda produttrice.

Notizie su: