QR code per la pagina originale

Ja Google, Street View è legale

Google ha vinto una importante vertenza legale in Germania che garantisce a Street View piena legalità nel fotografare il paese dal piano strada.

,

Google Street View ottiene in Germania una importante vittoria legale che fa da contrappeso alla sconfitta ottenuta poche ore prima in Francia. Diversa, però, la natura della vittoria conseguita: mentre in Francia il Garante per la Privacy ha comminato una sanzione da 100 mila euro per punire le intercettazioni effettuate dalle Google Car per le strade del paese transalpino, in Germania la vittoria è relativa più strettamente al servizio fotografico utilizzato su Google Maps.

La vittoria tedesca è in questo caso particolarmente significativa poiché proprio in Germania il servizio ha dovuto lottare contro le maggiori resistenze. La popolazione si è infatti ribellata in molti casi contro le Google Car e gli scatti fotografici considerati indiscreti ed in violazione della privacy. Una denuncia su tutte ha portato Google in tribunale poiché gli scatti al piano strada avrebbero ritratto anche gli interni delle abitazioni, mettendo potenzialmente in imbarazzo gli utenti direttamente nelle loro case.

La decisione del giudice non ha però accreditato la tesi dell’accusa: Google ha pieno diritto di fotografare le città dal piano strada, a prescindere da quelle che possano essere le scene ritratte durante il passaggio dell’auto con la fotocamera a 360 gradi.

In Germania, peraltro, sono molti gli edifici schermati sulle immagini Street View in conseguenza del fatto che Google ha concesso agli abitanti la possibilità di cancellare la facciata della propria abitazione dalle scene pubblicamente disponibili, tendendo così la mano alla popolazione nel tentativo di trovare una soluzione di compromesso.

Effetto blur su Google Street View

Effetto blur su Google Street View

Secondo la Corte di Berlino (che asserisce di aver tenuto conto dell’altezza degli scatti, della natura degli stessi e di altri parametri che definiscono la natura delle immagini ritratte) i filtri proposti da Google sui volti e sulle targhe sono quanto sufficiente per garantire la privacy dell’utenza. Street View, insomma, vede garantita la propria presenza in Germania, ove le resistenze al servizio erano state molto più aspre che non altrove.

Fonte: CNet • Via: Search Engine Lab • Notizie su: