QR code per la pagina originale

Google migliora le opzioni di ricerca su YouTube

Le nuove funzionalità di ricerca permettono di trovare il video cercato nel minor tempo possibile.

,

YouTube è diventato un enorme catalogo in cui non sempre è facile trovare il video desiderato. Per aiutare gli utenti, Google ha annunciato una nuova interfaccia per le opzioni relative alla ricerca correlata e avanzata. La nuova funzionalità è denominata “Filter & Explore” nella versione inglese del portale di streaming video.

Fino ad ora le opzioni di ricerca permettevano di filtrare i risultati in base al tipo (video, canali, playlist), alla data di caricamento o alla durata del clip (breve, lunga), di ordinare i risultati in base a diversi parametri (data di caricamento, pertinenza, numero di visualizzazioni, voto) e di visualizzare i video in base a determinate caratteristiche (ad esempio, video HD o video con sottotitoli).

La nuova funzionalità invece consente agli utenti di combinare i risultati, selezionando filtri multipli. Una tipica query potrebbe essere la ricerca di un video di lunga durata, in alta risoluzione e codificato in formato WebM. Per raffinare la ricerca si può cliccare sul simbolo “+” che compare accanto al nome del filtro nella sezione “Filter”. I filtri selezionati appariranno nel box di ricerca, separati da una virgola.

Nella sezione “Explore” invece vengono mostrati gli argomenti correlati alla ricerca effettuata. Per aggiungere alla query uno dei suggerimenti, è sufficiente cliccare ancora sul simbolo “+” mentre, per eliminare un argomento, basta cliccare sulla parola indesiderata accanto alla frase “Search Results for”.

Attualmente le nuove opzioni di ricerca sono disponibili solo per la versione USA di YouTube, ma in pochi giorni verranno estese alle altre versioni localizzate del portale.

Commenta e partecipa alle discussioni