QR code per la pagina originale

Amazon, l’album di Lady Gaga a 99 centesimi

Amazon offre l'intero album di Lady Gaga a soli 99 centesimi per promuovere Amazon Cloud Drive. Lo stesso album su iTunes costa 12 dollari.

,

Amazon non si lascia scappare l’affare: per promuovere il proprio servizio musicale Amazon Cloud Drive prima che iTunes faccia il grande passo nel settore, il gruppo lancia un’offerta assolutamente irrinunciabile per tutti i fans di Lady Gaga: l’intero nuovo album “Born This Way” è infatti in vendita al prezzo di 99 centesimi. Ed il confronto con la concorrenza è presto fatto: lo stesso album, composto dalle stesse 14 tracce (tranne il digital booklet offerto da Amazon), su iTunes costa infatti 12 dollari.

Per Amazon è questa una scommessa di enorme portata. Il gruppo ha infatti la necessità assoluta di far conoscere il proprio Amazon Cloud Drive all’utenza prima che la stessa si abbandoni all’inerzia di attendere che il cloud faccia capolino dalle parti di iTunes. Quel che Amazon propone agli utenti è di muoversi in massa verso il proprio servizio di archiviazione remota dei file, ascoltabili e sincronizzabili tramite Amazon Cloud Player.

Amazon offre ad oggi 5GB di spazio gratuito per l’archiviazione della propria musica, ma il solo acquisto dell’album di Lady Gaga porta il limite automaticamente a 20GB per un anno (il cui costo sarebbe altrimenti pari a 20 dollari) aprendo così spazio ulteriore a disposizione sui server. Una volta caricati i file, potranno essere ascoltati ovunque vi sia una connessione e senza la necessaria archiviazione preventiva su player multimediale, smartphone o pc.

L’iniziativa Amazon sembra peraltro smontare l’idea per cui il gruppo possa essersi mosso in contrasto con il volere delle major della musica: se un nome come Lady Gaga vien messo in gioco per un esperimento di questo tipo, sembra chiaro il fatto che le etichette guardino di buon occhio la proposta Amazon come possibile grande alternativa ad iTunes. Amazon potrebbe pertanto forse non avere il placet dell’intera industria musicale, ma i primi passi sono sicuramente stati compiuti e quello odierno è anche estremamente coraggioso.

L’offerta Amazon è ovviamente una offerta in perdita, ma è altresì un tentativo che guarda lontano: Amazon non intende certo trarre lucro da una proposta di questo tipo, ma al tempo stesso se riuscirà a soverchiare la leadership di iTunes spostando utenti sul Cloud Drive potrà far propria una utenza che in seguito sarà più facilmente fidelizzabile. Mentre mancano ancora alcune settimane all’annuncio della versione cloud di iTunes (attesa per il WWDC di giugno), quindi, Amazon lancia l’amo nel mucchio e spera di far propri quanti più utenti possibile: 99 centesimi per l’ultimo album di Lady Gaga, quindi, non può che essere l’esca migliore.

Update
Sebbene l’offerta sia testimoniata da screenshot su più fonti, l’accesso dall’Italia sull’album in offerta sembra in questo momento indicare un prezzo base pari a 6.99 dollari. Il che equivale comunque ad uno sconto pari a circa il 50% del prezzo di vendita su iTunes.

Born This Way su Amazon

Born This Way su Amazon

Fonte: Amazon • Via: All Things Digital • Notizie su: ,