QR code per la pagina originale

X-Factor, si vota con un tweet

NEgli USA la trasmissione tv X-Factor collaborerà con Twitter per raccogliere i voti dell'utenza e dar vita ad una partecipazione coordinata dei fans.

,

Che Twitter stia ancora cercando il proprio X-Factor è cosa nota. Che Twitter vada a cercarlo proprio in collaborazione con lo show X-Factor è invece una novità che sta per prendere piede negli USA.

La collaborazione viene organizzata in due diverse direzioni. Da una parte viene strutturata la discussione tramite pagine ed hashtag appositi, con i quali veicolare l’intera community dei fans su Twitter e dar così forma alla comunità tramite i tweet che è in grado di esprimere. Dall’altra il sistema di votazione viene gestito direttamente su Twitter, raccogliendo i voti tramite messaggi diretti da inviarsi al canale dedicato @TheXFactorUSA.

Il vantaggio è chiaramente reciproco. Da una parte Twitter trova un nuovo prepotente canale promozionale che, facendo leva sulla popolarità del format X-Factor, può portare nuova utenza sul social network (rendendo peraltro più piacevole l’esperienza dell’utenza già iscritta). Dall’altra X-Factor va a trarre valore dall’utenza che mentre guarda la trasmissione in tv è online con tablet o smartphone a commentare con i propri amici: così facendo si moltiplica il passaparola ed è più facile trainare e trattenere audience sulla trasmissione tv.

In Italia X-Factor è già iniziato e al momento non è previsto nulla di simile. Non è detto che, però, la cosa non possa avere un seguito anche nel nostro paese, magari a partire dalla prossima edizione, quando i risultati dell’esperimento USA renderanno più chiara la dimensione delle sinergie che i due ambiti hanno la capacità di esprimere quando vanno a tessere una collaborazione coordinata.

Fonte: Twitter • Notizie su: