QR code per la pagina originale

Microsoft sogna un futuro multitouch e interattivo

Tra pochi anni saremo circondati da superfici multitouch, dispositivi intelligenti e proiezioni olografiche.

,

Productivity Future Vision 2011 è il titolo di un video pubblicato dall’azienda di Redmond in cui si può vedere come potrebbe essere il mondo tra pochi anni. Il filo conduttore di tutte le ambientazioni è rappresentato dall’utilizzo massiccio di pannelli multitouch: tutti gli oggetti possono essere gestiti con il tocco delle dita.

Microsoft immagina un futuro in cui tutte le attività possono essere eseguite senza ricorrere alle tradizionali periferiche di input, come mouse e tastiere. Tra 5-10 anni potremo utilizzare gli occhiali per comprendere una lingua straniera, controlleremo la prenotazione in un hotel con uno smartphone privo di telaio, prepareremo il pranzo leggendo la ricetta sul tavolo touchscreen della cucina o controlleremo il contenuto del frigorifero senza aprirlo.

Microsoft sottolinea che molte delle tecnologie mostrate nel video sono già tra noi, come la collaborazione in tempo reale, la visualizzazione dei dati e il riconoscimento vocale. Altre invece arriveranno tra pochi anni, come le proiezioni olografiche e le superfici multitouch.

Notizie su: