QR code per la pagina originale

CyanogenMod 9, countdown per Ice Cream Sandwich

In lavorazione la CyanogenMod basata su Ice Cream Sandwich

,

Il giorno dopo la distribuzione del codice sorgente di Ice Cream Sandwich, la nuova edizione del sistema operativo Android, il team amatoriale Cyanogen ha annunciato su Twitter di essere già al lavoro sulla prima versione della CyanogenMod 9 basata proprio su Ice Cream Sandwich, promettendo che sarà disponibile entro due mesi.

Lo sviluppatore ha confermato che anche questa volta saranno supportati 68 differenti dispositivi Android, senza tuttavia specificare quando verranno distribuite le versioni della Cyanogen Mod denominate Nightles, ovvero giornaliere e “ricche” di bug. Probabilmente per queste bisognerà attendere appena qualche settimana.

Per chi non la conoscesse, Cyanogen Mod è un firmware basato sul sistema operativo Android che offre funzionalità e opzioni non disponibili solitamente negli aggiornamenti ufficiali dei dispositivi basati sull’OS della grande G. Tra le caratteristiche tipiche si segnalano il supporto nativo per i temi, un codec per il formato FLAC, cache compressa, una lista di APN, un client OpenVPN, un menu di reboot, supporto per WiFi, bluetooth e USB oltre a varie migliorie riguardanti l’interfaccia.

Cyanogen non ha mai nascosto di sostenere che con il suo firmware è in grado di spremere davvero al meglio le capacità di ogni dispositivo Android, anche rispetto alle release ufficiali. Ad oggi, si contano oltre 750.000 installazioni attive in tutto il mondo, ma solo una parte degli utenti ammette di essere passata al firmware non ufficiale.

Notizie su: