STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

YouTube for Schools porta il video in aula

Grazie a YouTube for Schools, insegnanti e studenti possono visionare i contenuti di YouTube senza le distrazioni dei video correlati.

,

Le scuole di oggi hanno strumenti didattici sempre più tecnologici ed innovativi: alle varie iniziative già presenti va aggiunta quella di YouTube, che ha lanciato il portale YouTube for Schools. Il progetto consente la visione di video su temi didattici, come la storia o la matematica, con un filtro che elimina i contenuti potenzialmente offensivi o che possono distrarre.

Sono cambiati i tempi in cui vedere un video a scuola era sinonimo di attività alternativa, di momento di distrazione o semplicemente di una tantum attraverso la quale approfondire con le immagini un argomento scolastico. Oggi Internet è uno strumento sempre più presente nelle scuole, e il team di YouTube è consapevole di questo valore: «Vista, suono e movimento hanno sempre avuto il potere di coinvolgere gli studenti e completare l’istruzione in aula».

La richiesta di uno strumento come YouTube for Schools nasce proprio dalle esigenze degli insegnanti, che vogliono utilizzare l’enorme repository di video presenti sul sito, ma senza le distrazioni dei video correlati. E così, invece di limitare l’accesso alle scuole (soluzione che risolve il problema ma impedisce lo sfruttamento del mezzo), YouTube ha progettato un ambiente di rete protetto.

Gli insegnanti possono scegliere tra centinaia di migliaia di video su YouTube EDU e 600 partner disponibili, oltre a poter proporre nuove playlist e dare il proprio contributo per migliorare la piattaforma. Ovviamente, come la maggior parte dei prodotti di YouTube, anche quest’ultimo strumento è gratuito.

Commenta e partecipa alle discussioni