QR code per la pagina originale

Apple, nuovi brevetti per tastiere, mouse e audio

Apple ha registrato una serie di nuovi brevetti, tra i quali emerge ad esempio il concept di un nuovo tipo di tastiera ultrasottile.

,

Il settore dei dispositivi ultrabook sta generando un interesse crescente nel mercato, incuriosito da tali computer molto sottili che si propongono come alternative ai vecchi notebook ed ai moderni tablet. Apple ha presentato un brevetto di una tastiera che consentirebbe di rifinire ulteriormente lo spessore di questi computer, tornando a guidare il settore stabilendo un nuovo standard qualitativo.

I MacBook Pro sono noti per essere tra i dispositivi più sottili sul mercato, ma evidentemente questo non è ancora sufficiente per le ambizioni dei designer di Apple. La nuova tastiera è stata presentata con il nome Single Lever Mechanism Keyboard Support e, secondo le intenzioni dell’azienda, potrebbe aprire la strada per nuove soluzioni estetiche come, per esempio, tasti a base di silicone, legno, pietra, vetro o altro ancora.

Il sistema di funzionamento di una keyboard di questo tipo si basa su un nuovo posizionamento dei tasti, fissati all’estremità di una leva di supporto in grado di effettuare movimenti girevoli: si tratta di una soluzione che porterebbe dei vantaggi ad Apple nella procedura di stampaggio e produzione delle tastiere. Tuttavia la casa di Cupertino non si è certo fermata qui: tra le domande di brevetto presentate presso l’US Patent and Trademark Office vi è ad esempio anche una nuova tecnologia in campo audio relativa ad un sistema di dissolvenza fra i flussi audio.

L’attuale dissolvenza presente tra i brani su iTunes consiste in un flusso audio che finisce ed un altro che inizia, con un timing scelto dall’utente. Ma la dissolvenza DJ-style presentata da Apple consentirebbe l’esecuzione di una dissolvenza abbinata alla rilevazione delle pulsazioni. Un sistema di questo tipo sarebbe in grado di effettuare la dissolvenza facendo coincidere le pulsazioni ritmiche di due brani in maniera automatica in un remix automatico che va a creare un unicum musicale dei brani disponibili.

Tra gli altri brevetti presentati da Apple ed emersi da nuovi report delle ultime ore compare altresì una tecnologia che consente di rilevare i movimenti di un dispositivo di controllo (per esempio un mouse o un telecomando) in un sistema 3D. Si tratta di un sistema di navigazione che potrebbe essere utilizzato nei controller per i giochi, oppure su un televisore oppure ancora su di un computer.

Fonte: Appadvice • Via: Slashgear • Notizie su: