QR code per la pagina originale

MWC 2012: Windows 8 Consumer Preview, link per il download

Microsoft ha annunciato Windows 8 Consumer Preview nel corso del Mobile World Congress di Barcellona.

,

Microsoft ha annunciato Windows 8 Consumer Preview, l’attesa versione beta del prossimo sistema operativo per desktop, notebook e tablet. Sul palco del Mobile World Congress di Barcellona è salito Steven Sinofsky, presidente della divisione Windows e probabile successore di Steve Ballmer, circondato da decine di prodotti che mostravano lo Start screen con la nota interfaccia Metro.

Sinofsky ha sottolineato che Windows 7 è stato il sistema operativo di maggior successo per l’azienda, ma il team Windows ha deciso di seguire un nuovo approccio nello sviluppo di Windows 8, prestando particolare attenzione alla velocità, alla sicurezza e ai consumi. Rispetto alla Developer Preview di settembre sono state effettuati oltre 100.000 modifiche al codice, con cambiamenti sia al design che al numero di funzionalità.

Microsoft ha mostrato la prima demo su un tablet Samsung da 11,6 pollici. Il login può essere effettuato tramite password o tracciando linee e cerchi su un’immagine. Con la Consumer Preview è ora possibile creare dei gruppi per le applicazioni. In Windows 8 le app rimangono in esecuzione in background e si può selezionare quella desiderata trascinando con un dito le miniature dal lato sinistro del tablet. Se lo desidera, l’utente potrà comunque chiuderle.

L’applicazione per la messaggistica istantanea si chiama Messaging e permette di visualizzare un video durante la conversazione. Tutte le applicazioni sfruttano la funzionalità Share per condividere tra loro qualsiasi contenuto. Ma Windows 8 è stato progettato anche per i notebook, così la seconda demo è stata eseguita su un ultrabook U300s di Lenovo. In questo caso la navigazione viene fatta con tastiera e mouse. Per tornare allo Start screen basta spostare il mouse nell’angolo inferiore sinistro, mentre per passare da un’applicazione all’altra si sposta il cursore nell’angolo superiore sinistro. Per visualizzare la “charm bar” basta spostarsi invece nell’angolo superiore destro. Infine, trascinando il mouse dall’alto verso il basso vengono mostrate tutte le applicazioni aperte.

Il vecchio desktop di Windows 7 è ora una normale applicazione, ma i software già noti vengono eseguiti allo stesso modo. Microsoft ha mostrato, in particolare, Word e PowerPoint. Come preannunciato, il pulsante Start è stato eliminato e in Windows Explorer è stata inserita la Ribbon che semplifica l’esecuzione delle principali operazioni sui file. Windows 8 è il primo sistema operativo Microsoft orientato al cloud computing. Utilizzando un Microsoft Account, l’utente può trasferire le impostazioni e i documenti su SkyDrive. Sul palco del MWC è stato mostrato anche il Windows Store, di cui l’azienda ha già fornito numerosi dettagli. Durante il periodo di validità della Consumer Preview (fino al 15 gennaio 2013), tutte le applicazioni saranno gratuite.

Per la terza demo è stato usato un tablet con chip Tegra 3. Il sistema operativo è ovviamente Windows 8 per ARM. I partner di Redmond, oltre a NVIDIA, sono Qualcomm e Texas Instruments, a cui si aggiunge Intel che offrirà modelli con processori Atom Clover Trail. Gli utenti avranno la stessa esperienza d’uso vista su desktop e notebook, ma quando si collegheranno al Windows Store, potranno effettuare il download dell’applicazione specifica per l’architettura ARM.

Per concludere Microsoft ha mostrato una carrellata di ultrabook di vari produttori, molti dei quali annunciati al recente CES di Las Vegas, su cui è stato installato Windows 8, e un gigantesco display touchscreen da 82 pollici che supporta 100 tocchi in contemporanea. Insomma un sistema operativo robusto, leggero e flessibile che si adatta a tutti i tipi di dispositivi, indipendentemente dall’architettura hardware, dalla dimensione dello schermo e dalla periferica di input.

Ed ecco il link per il download dell’immagine ISO di Windows 8 Consumer Preview a 32 e 64 bit, in inglese, francese, tedesco, cinese e giapponese:

Il prossimo milestone sarà la Release Candidate, a cui seguirà la versione RTM. La release Windows 8 Enterprise verrà mostrata al CeBIT di Hannover.

Notizie su: ,