QR code per la pagina originale

Google.it, ora la ricerca è crittografata

Anche Google.it indirizza automaticamente gli utenti sotto "https" per consentire ricerche crittografate al riparo da occhi indiscreti.

,

Google ha comunicato l’estensione internazionale della protezione SSL (Secure Sockets Layer) già implementata anzitempo sulla versione .com del motore. Anche in Italia, quindi, sarà possibile accedere al motore di ricerca facendo automaticamente leva sul protocollo.

Qualche mese fa abbiamo modificato l’esperienza d’uso del motore di ricerca su google.com, introducendo la crittografia SSL per aumentare il livello di privacy e di sicurezza degli utenti che, dopo aver eseguito l’accesso al loro account, effettuano una ricerca su Google.com. Questa modifica esegue una crittografia delle query degli utenti e delle pagine dei nostri risultati di ricerca, una funzione molto importante per gli utenti che utilizzano connessioni Internet pubbliche o non sicure

Grazie a questo tipo di protezione le ricerche diventano ora più sicure poiché non è possibile intercettarne i contenuti a maggior garanzia della sicurezza e della privacy dell’utente. Trattasi di un passo importante in quanto operato dal motore di ricerca più usato al mondo, il che trasforma l’esperienza di search in un momento più sicuro per milioni di persone in tutto il mondo. Italia compresa.

«Come sempre», conclude Google nel proprio annuncio, «siamo fiduciosi che il nostro impegno ad espandere l’uso della crittografia SSL nei nostri servizi rappresenti anche un incoraggiamento per la diffusione di questa tecnologia».

La novità più evidente, anche per chi non conosce le caratteristiche della crittografia implementata ed il suo significato per la sicurezza, salta comunque facilmente all’occhio: le ricerche effettuate su Google saranno d’ora in poi veicolate tramite l’indirizzo https://www.google.it: la “s” che segue la radice “http” è l’indicatore formale della connessione sicura adottata (“Hypertext Transfer Protocol Secure “).

Fonte: Google Italia • Notizie su: