QR code per la pagina originale

Windows Phone: il Marketplace è solo per Mango

Da oggi l'accesso al Marketplace Microsoft per l'acquisto delle applicazioni è consentito solo con la versione 7.5 (Mango) di Windows Phone.

,

Tutti gli smartphone attualmente in commercio integrano la più recente versione del sistema operativo mobile della Microsoft, ma ci sono diversi utenti che posseggono ancora modelli di prima generazione. L’azienda di Redmond ha pubblicato ora un post sul blog ufficiale di Windows Phone, con il quale avvisa che da oggi l’accesso al Marketplace sarà possibile solo se il telefono è stato aggiornato alla release 7.5 (Mango).

Circa un mese fa, Microsoft aveva preannunciato questa novità attraverso un post sulle modalità di ricerca, acquisto e download delle applicazioni. In quell’occasione era stata comunicata l’eliminazione della sezione del software Zune dalla quale era possibile comprare le app Windows Phone. L’utente avrà ora a disposizione le due versioni del Marketplace (web e mobile) per cercare le applicazioni.

L’azienda ha migliorato nel tempo il funzionamento dello store digitale dal punto di vista delle prestazioni e della sicurezza. Per beneficiare di questi cambiamenti, gli utenti dovranno però aggiornare i propri dispositivi. Da oggi per l’acquisto e il download di app e giochi, o per la pubblicazione delle recensioni, è necessario installare l’update a Windows Phone 7.5 (Mango). In caso contrario, verrà visualizzato un messaggio di errore sullo schermo dello smartphone.

La procedura di aggiornamento è del tutto semplice: è sufficiente collegare il telefono alla porta USB del computer ed avviare il client Zune per PC o Windows Phone 7 Connector per Mac. Prima di avviare l’update bisogna accertarsi di avere spazio sulla memoria interna e la batteria carica, come indicato nella guida presente sul sito Microsoft.

Fonte: Windows Phone Blog • Notizie su: