QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S3, ROM CyanogenMod 9 e AOKP

CyanogenMod 9 e AOKP sono i primi firmware custom compatibili con il Samsung Galaxy S3.

,

Samsung Galaxy S3, in vendita da poche settimane anche in Italia, integra numerose funzionalità sviluppate dal produttore sudcoreano, molte delle quali ottimizzate per la nuova interfaccia TouchWiz. Chi vuole personalizzare il proprio smartphone può comunque scegliere una delle ROM alternative distribuite in questi giorni dalla comunità di sviluppatori. I loro nomi sono già noti agli utenti più esperti: CyanogenMod 9 e AOKP.

CyanogenMod è probabilmente la ROM più conosciuta e, nella release 9, è stato aggiunto il supporto per il Galaxy S3. Si tratta di un’edizione preliminare (nightly build), che comunque verrà aggiornata alla versione stabile quando sarà rilasciata. Ciò nonostante, i primi test confermano la bontà del firmware e l’ottimo lavoro svolto dallo sviluppatore XpLoDWilD, uno dei membri della community XDA Developers.

La ROM è abbastanza stabile e funzionale, ma ci sono alcuni problemi minori da risolvere. La radio FM, ad esempio, non funziona e non è possibile utilizzare il tasto del volume per risvegliare il dispositivo, in quanto non viene riconosciuto. Per installare la CyanogenMod 9 è ovviamente necessario effettuare il root del Galaxy S3, seguendo la guida divulgata addirittura prima del lancio ufficiale del prodotto. Sul forum XDA è possibile trovare ulteriori informazioni e il link per il download.

AOKP (Android Open Kang Project) è una ROM alternativa alla CyanogenMod 9, rispetto alla quale integra alcune funzionalità aggiuntive. Anche questo firmware custom è basato su Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich. AOKP per Galaxy S3 non supporta ancora tutte le caratteristiche del terminale Samsung e, come in CyanogenMod 9, ci sono alcuni problemi, tra cui quello che riguarda il flash LED della fotocamera posteriore e la radio FM.