QR code per la pagina originale

Ballmer: “Microsoft Surface è un punto di riferimento”

Steve Ballmer ha rassicurato i partner OEM di Microsoft: Surface va considerato un punto di riferimento per tutti i produttori.

,

I partner hardware di Microsoft non dovrebbero avere paura di Surface, tablet che l’azienda ha annunciato di recente. Il dispositivo, infatti, dovrebbe essere preso come modello di riferimento per tutti i produttori e non considerato come un progetto rispetto al quale competere. Ne ha parlato il CEO Steve Ballmer, intervenendo nel giorno di apertura della Microsoft Worldwide Partner Conference e rassicurando i produttori di PC sulle attuali posizioni del gruppo che di fatto, con il nuovo tablet, è diventato produttore hardware.

Nonostante l’arrivo del device, però, Microsoft non avrà come obiettivo quello di soppiantare i produttori. Al contrario, secondo Ballmer, il dispositivo è da considerarsi all’interno di un più ampio ecosistema Windows. Microsoft Surface, quindi, va valutato in un’ottica più estesa, che vede l’azienda al centro delle scelte riguardanti il design, in prima linea per mostrare le caratteristiche di Windows 8 e delineare ciò che vorrebbe per il settore tablet.

Evidentemente a Redmond ritengono ancora importante continuare la collaborazione con i partner OEM, che sono da sempre parte vitale del successo di Windows, ma allo stesso tempo vuole imprimere una propria visione del mercato. Non si può negare che questo sia in parte influenzato dallo “stile Apple”, che ha ottenuto molto successo negli ultimi anni.

Allo stesso tempo va segnalato l’interesse che il nuovo dispositivo sta ricevendo: se le parole di Bill Gates possono apparire scontate, di diverso valore sono le affermazioni del co-fondatore di Apple Steve Wozniak, che ha segnalato proprio questo cambiamento di rotta da parte di Microsoft. La speranza, per l’azienda di Redmond, è quella di riuscire a conquistare una fetta di mercato e contrastare così Android e Apple.

Notizie su: