QR code per la pagina originale

Bing migliora l’integrazione con Facebook

Microsoft migliora l'integrazione tra Bing e Facebook: adesso è possibile persino taggare fino a un massimo di cinque amici.

,

Microsoft continua a lavorare sul motore di ricerca Bing sfruttando anche l’importante alleanza con Facebook. Lo scorso mese era stata introdotta la social sidebar che dà la possibilità di coinvolgere i propri amici del noto social network di Zuckerberg nelle fasi di ricerca: adesso, questa funzione viene ulteriormente potenziata perché offre la chance di taggare un massimo di cinque persone direttamente da Bing.

Il colosso di Redmond vede in questa caratteristica l’espressione massima dei motori di ricerca abbinata a quella delle reti sociali: si immagini, prendendo in considerazione lo stesso esempio fatto da Microsoft, di pianificare una vacanza e chiedere in tempo reale ad un amico consigli su una specifica destinazione da lui già visitata; oppure, di organizzare un barbecue e chiedere al “maestro” della situazione quale sia la soluzione migliore tra quelle suggerite da Bing. La barra sociale diventa insomma una vera e propria espansione dell’informazione già garantita dal motore di ricerca, con dettagli che questa volta vengono forniti da conoscenti per i quali si nutre fiducia su un determinato argomento.

Con il permesso dell’utente, la domanda fatta all’interno della barra sociale può essere postata anche sulla sua Timeline, in modo che gli amici coinvolti nella ricerca possano ricevere notifiche sugli aggiornamenti in tempo reale. Naturalmente, si avrà sempre il controllo di ciò che verrà condiviso dalla sidebar. Non basterà forse per battere Google, ma in questo modo Bing arricchisce le sue capacità con una funzione di sicura appetibilità ed in grado di rendere maggiormente peculiare l’esperienza utente sul motore.

Fonte: Bing • Notizie su: ,