QR code per la pagina originale

iPad Mini sarà solo WiFi?

Secondo il The Guardian, iPad Mini sarà disponibile solo in WiFi, ma le foto trapelate qualche giorno fa indicherebbero il contrario.

,

Nuove notizie sul fronte di iPad Mini, il tablet che Apple potrebbe lanciare entro la fine di ottobre. Secondo gli ultimi rumor provenienti dagli impianti produttivi, il fratello minore del nuovo iPad potrebbe essere venduto in modalità unicamente WiFi. Un report che si pone in netto contrasto con le indiscrezioni di qualche giorno fa, che parlavano chiaramente della presenza di un chip LTE.

È il The Guardian a riportare la notizia, anche se non sempre le indiscrezioni provenienti dalla testa britannica si sono rivelate, con il senno di poi, efficaci. Secondo delle fonti industriali non rivelate, iPad Mini sarebbe privo di connettività cellulare, per contenerne i costi e rendere il design ancora più sottile. Un rumor che sarebbe indirettamente confermato dal produttore di case Knomo, che non ha fatto accenno a questa possibilità parlando delle custodie per il tablet.

Eppure le fotografie della scocca inferiore apparse online qualche settimana fa han mostrato chiaramente un’area – una sorta di fessura – in plastica anziché metallo, per garantire alle frequenze 4G di operare con agilità senza incontrare ostacoli. Una precauzione che non apparirebbe necessaria per le comunicazioni solo WiFi, visto che modelli come il nuovo iPad WiFi ne sono totalmente sprovvisti.

Nel frattempo, si apprende come il lancio di iPad Mini potrebbe essere associato all’estensione del supporto del nuovo iPad 4G anche a reti LTE non statunitensi e canadesi. Il The Guardian parla di un’imminente compatibilità con le frequenze del Regno Unito e forse, qualora questa indiscrezione trovasse conferma, si spiegherebbe anche l’esistenza di quel misterioso iPad 3,6 rinvenuto nei log di alcuni sviluppatori.

Notizie su: Apple nuovo iPad, ,