QR code per la pagina originale

Apple, trimestrale record grazie a iPhone, iPad e Mac

Apple ha appena condiviso la terza trimestrale del 2012: risultati record grazie alle vendite di Mac, iPhone e iPad.

,

Durante una conference call che ha avuto luogo nelle scorse ore, Tim Cook e Peter Oppenheimer hanno divulgato i dati finanziari relativi al terzo trimestre 2012 di Apple. Si tratta di numeri nuovamente record, ottenuti grazie alle ingenti vendite di iPhone, iPad, Mac e alla fruizione dei servizi con la mela morsicata.

Nel solo Q4 2012, Apple ha venduto 4.900.000 Mac, e si tratta di un nuovo record: i MacBook hanno rappresentato l’80% delle vendite generali dei computer di Cupertino, dunque è possibile notare come stiano trainando il successo dell’azienda in tale segmento di mercato. I dispositivi con cuore iOS piazzati in questo trimestre, ovvero iPhone, iPad e iPod Touch, vanno oltre le 44 milioni di unità. iCloud ha raggiunto l’obiettivo di 190 milioni di utenti attivi che fruiscono del servizio sulla nuvola.

Peter Oppenheimer ha tenuto a sottolineare quanto sia stata “fenomenale” la domanda per iPhone 5, che ha visto una crescita del 58% sulle vendite rispetto a quanto registrato con iPhone 4S nello stesso trimestre dello scorso anno. Il mercato globale degli smartphone è cresciuto del 45% su base annua e Apple crede di poter trarre un enorme vantaggio da questo dato, anche perché prevede di raggiungere la distribuzione di iPhone 5 in 100 Paesi entro la fine del trimestre in corso.

Il dirigente Apple ha spiegato che le vendite di iPad sono state superiori alle aspettative dell’azienda: Cupertino ha ricavato dal proprio tablet circa 7,5 miliardi di dollari, contro i 6,9 miliardi di dollari ottenuti nello stesso trimestre di un anno fa. In totale ha venduto 14 milioni di iPad. Ora la società guarda al futuro e prevede di incrementare ulteriormente la propria quota nel mercato delle tavolette digitali, grazie all’introduzione del nuovo iPad con Retina display e di iPad Mini.

iPod Touch continua a rappresentare oltre la metà di tutti i lettori multimediali della serie iPod venduti nel trimestre in esame, mentre Cupertino è riuscita a vendere 1,3 milioni di Apple TV, con un aumento di oltre il 100% rispetto a quanto effettuato nel Q4 2011. App Store è giunto a quota 700 mila applicazioni – tra cui 270 mila sono state sviluppate specificatamente per iPad – e iTunes ha un giro di affari di 6,5 miliardi di dollari. Gli Apple Store sparsi a livello globale hanno generato per l’azienda profitti pari a oltre 4,2 miliardi di dollari.

Notizie su: ,