QR code per la pagina originale

CyanogenMod 10.1, confermato Android 4.2 Jelly Bean

CyanogenMod 10.1 sarà basata su Android 4.2 Jelly Bean: la conferma dal team Cyanogen, a poche ore dalla pubblicazione della ROM CM10 in versione definitiva.

,

CyanogenMod 10 è disponibile da ieri per il download in versione definitiva, direttamente dal sito ufficiale del progetto. Il pacchetto contenente la ROM è stato rilasciato al momento solamente per alcuni dispositivi, ma la compatibilità verrà estesa presto ad altri smartphone e tablet. Non è tutto: considerato il lancio dei primi device basati sul nuovo Android 4.2 Jelly Bean, il team Cyanogen non ha alcuna intenzione di starsene con le mani in mano.

È infatti già in programma lo sviluppo della CyanogenMod 10.1 basata proprio sulla più recente release del sistema operativo, in modo da sfruttare al meglio tutte le funzionalità incluse da Google in Android 4.2. Tra queste il cronometro incluso dal team di bigG che rende di fatto superfluo l’orologio introdotto dalla ROM custom, i Quick Settings per l’accesso rapido ad alcune delle impostazioni più utilizzate (WiFi, Bluetooth, modalità aereo, GPS ecc.) direttamente dal menu delle notifiche, il supporto multi-utente e la schermata di blocco ridisegnata.

Stiamo ancora valutando il tutto, ma Android 4.2 JB sarà integrato nella CyanogenMod 10.1. Forniremo ulteriori aggiornamenti sul nostro profilo Google+ non appena sarà avviato lo sviluppo delle prime nightly.

Nessuna tempistica precisa per il rilascio dunque, ma come sempre è lecito attendersi che a breve distanza dalla pubblicazione dei sorgenti su AOSP si potrà assistere all’arrivo delle prime nightly e M-build, che permetteranno agli utenti di mettere mano in anteprima alle novità della ROM. Per il momento è possibile godere delle novità introdotte con la “stable version” di CyanogenMod 10, anche se complice il gran numero di richieste ai server effettuare il download dall’archivio ufficiale potrebbe risultare al momento piuttosto difficoltoso.

Notizie su: