QR code per la pagina originale

Office 2011 per Mac, prezzi più alti del 17%

Gli utenti Mac sono più sfortunati degli utenti Windows. Il prezzo di Office 2011 per Mac è aumentato, ma la suite è la stessa di prima.

,

Ormai non ci sono più dubbi: Microsoft vuole tutti gli utenti Office sul cloud. La licenza di Office 2013 per Windows non può essere trasferita su un altro PC, ma in questo caso sono disponibili nuove funzionalità rispetto ad Office 2010. Per gli utenti dei computer Apple, invece, non c’è nessuna novità in Office 2011 per Mac, anzi devono anche sborsare una somma più alta di prima per acquistare la suite. La soluzione migliore è sottoscrivere un abbonamento ad Office 365 Home Premium.

Computerworld ha scoperto che Microsoft ha incrementato di nascosto i prezzi di Office 2011 per Mac. La licenza singola dell’edizione Home & Student (Word, Excel e PowerPoint) costa ora 140 dollari, il 17% in più del precedente prezzo (120 dollari). L’edizione Home & Business (Word, Excel, PowerPoint e Outlook) è aumentata da 200 a 220 dollari (+10%). Gli utenti italiani, per una volta, sono più “fortunati”, in quanto l’aumento di prezzo per l’edizione più economica della suite è di 10 euro (da 109 a 119 euro), mentre l’edizione dedicata alle aziende ha subito una maggiorazione in linea con gli Stati Uniti (da 249 a 269 euro).

Non è chiaro quando Microsoft ha innalzato i prezzi di Office 2011 per Mac. Probabilmente a fine gennaio, quando ha annunciato Office 2013. Tuttavia, l’azienda non ha fatto nessun riferimento a questa novità nei comunicati stampa. L’aumento non è l’unica sorpresa per gli utenti Mac. Le edizioni multi-licenza sono state cancellate dal listino. In precedenza, era possibile acquistare il Family Pack (tre licenze) e il Multipack (due licenze) a prezzo scontato. Ora, invece, bisogna spendere fino al 180% in più per tre licenze singole.

La strategia commerciale di Microsoft sembra studiata a tavolino: aumentare il prezzo delle licenze singole ed eliminare le multi-licenze per convincere gli utenti a scegliere Office 365 Home Premium, la suite in abbonamento (99 euro/anno o 10 euro/mese) che può essere installata su 5 Mac. Per ottenere la suite allo stesso prezzo di prima, è comunque possibile effettuare l’acquisto su Amazon.

Fonte: Computerworld • Notizie su: ,