QR code per la pagina originale

News Corp sfida iPad con un tablet per le scuole

Amplify, la divisione educational del colosso News Corp, è intenzionata a sfidare iPad nelle scuole USA con un tablet proprietario, da 10 pollici.

,

Amplify, la divisione educativa di News Corporation – l’impero di Rupert Murdoch – sta per entrare nel mercato dei tablet dedicati al settore educational con un dispositivo proprietario da 10 pollici. L’obiettivo è quello di fornire a studenti e insegnanti un prodotto ideale a una gestione del materiale scolastico quanto più efficiente possibile, sfidando l’iPad di Apple nella corsa alla digitalizzazione delle scuole. Nulla di fatto sul fronte italiano, purtroppo ancora indietro su tale versante.

Prodotto da Asus, il tablet Amplify è basato sul sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean, possiede un display da 10.1 pollici, un processore quad-core Nvidia Tegra 3 con GPU a 12-core, una fotocamera con sensore CMOS da 5 megapixel e verrà offerto negli Stati Uniti in due varianti, una con sola connettività Wi-Fi e l’altra con supporto al 4G. Sfrutterà la suite Google Apps per tutte le attività sul cloud legate allo studio, e verrà distribuito con una serie di contenuti forniti da vari partner, tra i quali figura Encyclopaedia Britannica. La batteria integrata, ai polimeri di litio, offrirà un’autonomia fino a 8,5 ore di utilizzo.

Amplify mette a disposizione di genitori e insegnanti un abbonamento annuale, da 99 dollari, utile a fruire degli strumenti di e-learning forniti dalla stessa in una piattaforma multimediale appositamente sviluppata a tal scopo. Proprio qui, gli studenti avranno a disposizione un aiuto nello studio tramite un tutor digitale che segnerà i progressi da loro svolti nell’apprendimento; i genitori avranno poi modo di monitorare le attività svolte dal figlio sul tablet, per sapere se viene utilizzato per le applicazioni, per YouTube, per il gaming e via dicendo, oltre che per lo studio vero e proprio.

La tavoletta digitale si basa su ciò che viene definito come “blended learning“, ovvero un metodo di insegnamento che combina l’approccio tradizionale con quello più tecnologico. La divisione del gruppo News Corporation metterà a disposizione tale device per i corsi scolastici dell’anno 2013-2014: l’inizio della distribuzione sul mercato USA è previsto per la metà di luglio, a un prezzo che andrà dai 299 dollari della versione solo Wi-Fi, ai 349 dollari di quella Wi-Fi+4G. I primi modelli saranno rivolti agli studenti della fascia d’età che va dagli 11 ai 14 anni.

Fonte: Amplify • Via: The Verge • Immagine: Amplify • Notizie su: News Corporation Amplify, ,