QR code per la pagina originale

Call of Duty: Ghosts, un engine per PS4 e Xbox 720

Il prossimo FPS di Activision, intitolato Call of Duty: Ghosts e sviluppato da Infinity Ward, potrebbe essere basato su un nuovo engine per PS4 e Xbox 720.

,

Call of Duty: Ghosts sarà il prossimo titolo della serie sparatutto di Activision, sviluppato da Infinity Ward e in arrivo entro fine anno su PC e console, anche le next-gen PlayStation 4 e Xbox 720. Proprio questo salto generazionale potrebbe aver spinto la software house ad adottare un nuovo engine per l’occasione, abbandonando così la tecnologia IW 3.0 vista lo scorso anno con il capitolo Black Ops 2 (Treyarch).

Il rumor arriva dalle pagine del rivenditore britannico Tesco, lo stesso che nelle scorse settimane ha lasciato trapelare in anteprima il nome del gioco. Nessuna conferma ufficiale, ma la presentazione è attesa per i prossimi giorni, più precisamente mercoledì 1 maggio. Ecco intanto la descrizione comparsa sulle pagine dello store, rimossa poco dopo.

Call of Duty: Ghosts inaugura la nuova generazione del franchise, con un’esperienza di gameplay del tutto rinnovata costruita con una storia inedita, setting e cast mai visti prima. Il tutto spinto dal motore next-gen di Call of Duty.

Dal rivenditore spagnolo XtraLife arrivano invece le prime informazioni a proposito del debutto anche su Nintendo Wii U, piattaforma che lo scorso anno ha già accolto Black Ops 2. Nessun dettaglio invece sulla trama o in merito alle altre novità di Call of Duty: Ghosts. L’approdo su PS4 e Xbox 720 (o Xbox Infinity secondo alcuni) sarà di cruciale importanza per il brand, vero e proprio dominatore nella categoria FPS durante le ultime stagioni, nonostante una concorrenza composta da nomi celebri come Battlefield o Medal of Honor.

Il publisher Activision sa bene quanto sia importante partire con il piede giusto sulle nuove piattaforme, dunque è lecito attendersi significativi miglioramenti sia dal punto di vista tecnico che per quanto riguarda il gameplay. Appuntamento a mercoledì, quando potrebbero essere svelati i primi dettagli ufficiali sul progetto.