QR code per la pagina originale

IE11 cresce, Chrome supera Firefox

Il browser di Google ha finalmente superato Firefox. Internet Explorer 11 continua a guadagnare market share, raggiungendo il 15,71%.

,

Net Applications ha pubblicato i dati relativi alla diffusione dei principali browser. A differenza di Windows 8.1, Internet Explorer 11 ha riscosso un successo maggiore, raggiungendo una quota di mercato del 15,71%. Solo IE8 supera la nuova versione, ma essenzialmente per “colpa” di Windows XP. Ma il vero vincitore del mese di febbraio è Chrome. Dopo un lungo inseguimento, il browser di Google ha superato Firefox.

Mentre Internet Explorer ha perso in un mese lo 0,23% (dal 58,19% al 57,96%) e Firefox lo 0,42% (dal 17,68% al 17,26%), Chrome ha guadagnato lo 0,68%, passando dal 16,84% di febbraio al 17,52% di marzo. Questo risultato ha permesso al browser di Google di operare il sorpasso sul browser di Mozilla, in base ai dati raccolti da Net Applications che tengono conto del numero di visitatori unici (per StatCounter, che considera le pagine viste, Chrome è addirittura il leader del mercato con il 43,66%).

In dettaglio, la versione più usata è Chrome 33 (12,67%), mentre Firefox 27 (10,55%) è la più diffusa tra gli utenti Mozilla, in quanto Firefox 28 è stato rilasciato a fine marzo. Internet Explorer è al momento inavvicinabile, considerato che la diffusione del browser Microsoft è legata a doppio filo con quella di Windows.

Interessante notare che IE11 ha ottenuto un successo maggiore di Windows 8.1, il sistema operativo insieme al quale è stato annunciato. In un mese, la sua quota di mercato è aumentata di 2,91 punti percentuali, passando dal 12,80% al 15,71%. Quasi certamente, la sua crescita è dovuta alla disponibilità della versione per Windows 7. Tutte le altre release hanno registrato perdite, incluso IE8, che tuttavia rimane la più diffusa con il 21,14%, essendo l’ultima compatibile con Windows XP.