QR code per la pagina originale

Microsoft, Windows 9 nasce il 30 settembre

Microsoft ha diramato gli inviti per un evento che si terrà a San Francisco il 30 settembre in cui sarà presentato l'atteso Windows 9

,

Microsoft annuncerà Windows 9 durante un evento dedicato che si terrà a San Francisco il 30 settembre. Dopo molte speculazione sulla data in cui la casa di Redmond avrebbe presentato il suo nuovo sistema operativo arriva finalmente l’ufficialità. Microsoft ha infatti diramato gli inviti per quello che sarà uno dei suoi appuntamenti più interessanti in cui si discuterà del futuro di Windows. Attorno a Windows 9, conosciuto anche come Windows Threshold, gravitano infatti molte aspettative ed interessi.

Windows 8 e Windows 8.1 hanno infatti ricevuto un’accoglienza tiepida da parte degli utenti e Microsoft sta lavorando molto per proporre un prodotto che finalmente possa accontentare tutte le richieste della clientela andando a colmare tutte le attuali lacune senza però perdere per strada quanto di buono fatto sino ad oggi. Tra le novità che dovrebbero essere integrate in Windows 9 e che sono emerse nel corso dei mesi, i desktop virtuali, il centro notifiche, il nuovo Start Menu, Internet Explorer 12, le Live Tile interattive e l’integrazione con Cortana.

Inoltre, sempre il 30 settembre, Microsoft dovrebbe anche rilasciare una versione Technical Preview pubblica con cui l’utenza potrà provare in anteprima tutte le novità di Windows 9 prima del suo debutto ufficiale che dovrebbe avvenire entro la prossima primavera.

Windows 9

Spazio sarà dato anche alla presentazione della variante di Windows 9 espressamente sviluppata e dedicata per le aziende. Anche in questo caso Microsoft dovrebbe rilasciare una versione Preview pubblica affinché le aziende possano testare le novità del nuovo sistema operativo. Secondo alcuni fonti, però, la versione Preview dedicata al mondo aziendale non conterrebbe tutte le novità che Microsoft andrà ad introdurre nella versione finale che sarà distribuita in primavera. Inoltre, le medesime fonti affermano che tra gennaio e febbraio Microsoft rilascerà la versione Preview di Windows 9 per i dispositivi basati su processore ARM come i tablet pc della linea Surface.

Speciale: Surface Pro 3

Infine, per incentivare la diffusione di Windows 9, Microsoft starebbe pensando di proporlo come aggiornamento gratuito per tutti coloro che possiedono oggi un computer Windows 7 o Windows 8/8.1. A tal proposito ancora non sono emersi dettagli: di fatto il cambio di nomenclatura dalle serie 8.x alla serie 9.x dovrebbe smentire quest’ultima ipotesi, accreditata però dal cambio in corsa del CEO e dalle nuove policy che poco alla volta stanno permeando l’ecosistema di Redmond.

Fonte: ZDNet • Notizie su: , ,