QR code per la pagina originale

Epilessia: Embrace, l’orologio che salva la vita

Embrace è uno smartwatch dalle funzionalità uniche, ideato per chi soffre di epilessia: è capace di avvisare quando è in arrivo una crisi epilettica.

,

Embrace è un nuovo dispositivo indossabile provvisto di tutte le caratteristiche degli smartwatch concorrenti, ma al contempo dotato di una funzionalità unica – anche potenzialmente capace di salvare una vita umana. È infatti in grado di capire quando chi lo indossa sta per avere una crisi epilettica, in modo tale che possa immediatamente adottare le opportune misure mediche senza perdere tempo.

Costruito dunque con l’obiettivo di aiutare chi soffre di epilessia, l’orologio Embrace è stato finanziato con successo sulla piattaforma IndieGoGo ed è già prenotabile; al prezzo di 349 dollari se ne potranno acquistare due unità, una delle quali sarà automaticamente donata in beneficenza a un bimbo che soffre di tale malattia. È comunque possibile ordinarne un’unità sola, al prezzo di 189 dollari.

Embrace ha un design abbastanza sportivo ed è costruito con un cinturino di pelle, un LED e dispone di una batteria capace di durare almeno sei mesi. Esattamente come gli indossabili dedicati al fitness, permette di monitorare le attività fisiche volte, la qualità del sonno, i passi effettuati e le calorie bruciate, ma presenta una caratteristica unica che misura i livelli di stress di chi lo indossa e la cosiddetta attività elettrodermica (EDA).

L’EDA è essenzialmente in grado di monitorare la pelle; quando una persona si stressa o si emoziona, la quantità di sudore sulla pelle varia. I sensori presenti in Embrace sono pertanto capaci di tenere traccia delle variazioni di tale valore, e di comunicare a chi lo indossa (attraverso una vibrazione) quando il livello di stress supera quelli consigliati. In questo caso, va ad allertare l’utente di un possibile attacco epilettico in arrivo.

La campagna di crowdfunding per Embrace ha già raccolto 200 mila dollari e la consegna per chi ne ha prenotato un’unità è attualmente prevista per luglio 2015.

Fonte: IndieGoGo • Via: SlashGear • Immagine: IndieGoGo • Notizie su: ,