QR code per la pagina originale

Natale da record per gli acquisti online

Natale ha fatto segnare nuovi record per il settore dell'e-commerce in Italia. 10 milioni di italiani hanno infatti preferito internet per gli acquisti

,

Nonostante la crisi economica, il Natale 2014 ha fatto segnare nuovi record per quanto riguarda gli acquisti online. Secondo Roberto Liscia, presidente di Netcomm, consorzio di aziende che vendono online, le vendite hanno superato le aspettative e sono state le migliori di sempre. Per questo Natale erano stati infatti stimati acquisti online per un controvalore di circa 2,5 miliardi di euro, ma nei fatti l’e-commerce natalizio ha raggiunto il traguardo dei 3 miliardi di euro con un aumento su basa annua addirittura del 28%.

I consumatori che dunque hanno dunque preferito gli acquisti via internet sono stati oltre 10 milioni. Le avvisaglie che per l’e-commerce sarebbe stato il grande protagonista dello shopping natalizio c’erano in realtà già state. Durante, infatti, le ricorrenze del “Black Friday” e del “Cyber Monday” molti negozi online hanno fatto registrare vendite record. Un trend che non si è arrestato e che è proseguito anche sino a Natale. Benefici che hanno coinvolto un pò tutte le categorie merceologiche, dall’high tech sino ai prodotti usati. Uno dei motivi che stanno spingendo gli italiani verso l’internet come canale per lo shopping è una maggiore maturità e consapevolezza degli strumenti digitali.

Gli italiani oggi hanno maggiore fiducia nell’e-commerce e questo porta contestualmente ad un suo maggiore utilizzo. Tuttavia, se il mercato italiano dell’e-commerce continua a salire, dal lato dell’offerta non si registrano altrettanti progressi. Roberto Liscia di Netcomm, sottolinea, infatti, come in Italia solo il 4% delle aziende vende online contro una media europea del 15%.

Ci sono dunque ampi margini di miglioramento, soprattutto se considerato che la domanda da parte dei consumatori continua a salire.

Fonte: Il Sole 24 Ore • Immagine: WeSpotlight • Notizie su: , ,