QR code per la pagina originale

Acrobat Reader, scanner gratuito per iOS e Android

La nuova funzionalità Scan di Acrobat Reader per iOS e Android permette di convertire i documenti in versione digitale, sfruttando la fotocamera posteriore.

,

Acrobat Reader è uno dei software più utilizzati in assoluto, anche sui dispositivi mobile. Oltre 300 milioni di utenti possono ora utilizzare smartphone e tablet iOS e Android per effettuare la scansione di documenti, lavagne, moduli, fotografie e ricevute, sfruttando la fotocamera posteriore. Una simile funzionalità viene offerta da Microsoft con Office Lens, Evernote e Dropbox, ma il software di Adobe consente di eseguire operazioni più complesse.

Il tool Scan incluso in Acrobat Reader per iOS e Android potrebbe essere la soluzione migliore per conservare in forma digitale tutte le ricevute dello shopping durante il Black Friday e le prossime festività di Natale. La nuova funzionalità può essere sfruttata anche sul lavoro per convertire documenti, contratti e biglietti da visita. È sufficiente scattare una foto e l’app effettua la scansione, apportando le necessarie modifiche.

Grazie ai servizi di intelligenza artificiale, denominati Adobe Sensei, Acrobat Reader rileva i bordi del documento, corregge la prospettiva e incrementa la nitidezza del testo. È possibile acquisire singole pagine oppure più pagine che vengono raggruppate in un unico file PDF. L’utente può aggiungere note, riordinare, firmare e condividere le pagine su Box, Document Cloud, Dropbox, Google Drive, iCloud, SharePoint e altri servizi di cloud storage.

Acrobat Reader richiede almeno iPhone 5s, iPad 3, iPad Mini 2 con iOS 9 e smartphone con Android 4.4 KitKat e versioni successive.

Fonte: Adobe • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni