QR code per la pagina originale

Facebook, le Storie diventano pubbliche

Facebook ha implementato silenziosamente una novità per le sue Storie che, adesso, potranno essere condivise pubblicamente.

,

Facebook avrebbe reso le sue Storie pubbliche. In precedenza, infatti, le Storie di Facebook potevano essere condivise solamente tra amici e contatti. Ma senza troppo clamore, il social network avrebbe effettuato questa modifica offrendo a tutti la possibilità di rendere le proprie Storie pubbliche. La scoperta della novità si deve a TechCrunch che ha chiesto ed ottenuto conferma direttamente a Facebook. Il social network, dunque, ha confermato questa novità sottolineando, però, che al momento le Storie non potranno raggiungere le Pagine.

La condivisione pubblica delle Storie potrebbe risultare un formidabile motore per migliorare la visibilità delle persone, in particolare delle star e delle figure pubbliche. Le Storie, infatti, rimangono in primo piano ed offrono maggiore visibilità rispetto alla classiche condivisioni che appaiono nel News Feed. Per rendere una Storia pubblica, gli utenti dovranno innanzitutto creare la loro Storia e pubblicarla. Successivamente bisognerà visualizzarla e poi entrare nelle sue Impostazioni tappando sul menu a tre puntini dove bisognerà cambiare la visibilità del contenuto da “Amici” a “Pubblico”.

Facebook, le Storie diventano pubbliche

Facebook, le Storie diventano pubbliche (immagine: TechCrunch).

A quel punto le Storie diventeranno pubbliche e chiunque potrà vederle. Ovviamente è possibile effettuare la medesima procedura per rendere le Storie nuovamente private e ristrette alle cerchie di amici. Toccando il contatore delle visite gli utenti potranno scoprire quanti amici hanno visualizzato la Storia ed un conteggio di quante altre persone “esterne” hanno fatto lo stesso.

L’arrivo della possibilità di rendere pubbliche le Storie potrebbe spingere anche molte figure ad utilizzarle per le loro attività. Si pensi, per esempio, ai giornalisti ed alla celebrità che potrebbero utilizzare le Storie per raccontare brevemente fatti particolari.

Questa novità, comunque, dovrebbe consentire di aumentare gli utenti di questa funzione che già oggi è molto utilizzata dagli iscritti.

Fonte: TechCrunch • Immagine: TechCrunch • Notizie su: , ,