QR code per la pagina originale

Digitale terrestre: mercoledì lo switch over per 3 milioni di telespettatori

,

È fissato per dopodomani, mercoledì 20 maggio, lo switch over per 3 milioni di telespettatori italiani, più precisamente quelli residenti in 600 Comuni del Piemonte occidentale, compresi tra le province di Torino e Cuneo.

Per loro si tratterà della prima fase verso l’effettiva migrazione al digitale terrestre, in vista del definitivo abbandono delle trasmissioni televisive in analogico.

I primi due canali che risulteranno visibili solo a quanti dotati di decoder saranno Rete4 e Rai Due. A partire dal prossimo autunno, inoltre, sarà possibile godere di trasmissioni DTT anche in alta definizione e con la possibilità di assistere ad un programma anche con 60 minuti di differita.

Mediaset, la più grande azienda privata italiana impegnata nel settore, negli ultimi anni ha investito ben 2 miliardi di euro per farsi trovare pronta al momento del passaggio e anche il mercato delle TV ha fatto la sua parte, facilitando l’ingresso dei ricevitori nelle case degli italiani, dapprima con incentivi statali messi a disposizione per il loro acquisto e poi con la commercializzazione di apparecchi dotati nativamente del modulo per la ricezione del nuovo segnale.