QR code per la pagina originale

Microsoft, più LinkedIn in Office

Microsoft ha annunciato ad Ignite 2018 una più profonda integrazione di LinkedIn all'interno delle app di Office 365.

,

Ad Ignite 2018, Microsoft ha annunciato un’improntante novità che riguarda LinkedIn, il suo social network per professionisti. La casa di Redmond, infatti, prevede di integrare in maniera più profonda il suo social network per professionisti all’interno delle applicazioni di Office 365. Lo scorso anno, Microsoft annunciò l’integrazione di LinkedIn all’interno di Word. Adesso, Outlook sarà aggiornato per includere informazioni sui contatti per gli appuntamenti del calendario e la condivisione dei documenti.

Gli utenti di Outlook saranno presto in grado di co-firmare documenti con i contatti di LinkedIn in Word, Excel e PowerPoint, rendendo, così, più semplice la condivisione di documenti con amici, colleghi di lavoro ed altri utenti su LinkedIn. Microsoft sta, inoltre, pianificando di portare le informazioni di LinkedIn sulle persone presenti negli inviti alle riunioni, offrendo agli utenti informazioni dettagliate sui partecipanti in modo da poter preparare meglio gli appuntamenti di lavoro. Per godere di questa integrazione, gli utenti devono semplicemente collegare il proprio account LinkedIn ad Office 365.

Alcune di queste informazioni erano precedentemente disponibili in un plug-in di LinkedIn per Outlook Social Connector, ma questa integrazione richiedeva la visualizzazione di LinkedIn direttamente all’interno di Outlook.

Microsoft ha acquisito LinkedIn per oltre 26 miliardi di dollari circa due anni fa, e la società ha lentamente integrato il social network dedicato ai professionisti all’interno dei suoi prodotti. LinkedIn è ancora in gran parte gestito dalla casa di Redmond come una società separata all’interno di Microsoft, e nel trimestre più recente ha generato 1,4 miliardi di dollari di entrate (+ 37% su base annua).

Fonte: The Verge